Martedì, 07 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Terra e Gusto

Home Terra e Gusto Pollo arrosto day, in Italia si consumano 22 kg a testa

Pollo arrosto day, in Italia si consumano 22 kg a testa

Terra e Gusto
© ANSA

E' record di consumi per la carne avicola in Italia con 21,56 kg per persona nell'ultimo anno, per la quasi totalità garantita 'Made in Italy' grazie alla produzione nazionale che copre l'intero fabbisogno. A rilevarlo è Coldiretti con un'analisi di mercato in occasione del 'Pollo arrosto day' di oggi, sulla base dei dati di Unaitalia.

"Le carni avicole - sottolinea l'organizzazione agricola - sono le più consumate dagli italiani che possono contare su una produzione nazionale che garantisce l'autoapprovvigionamento e per questo è importante verificare sempre l'etichetta per verificare l'origine italiana che assicura i più alti livelli di qualità e sicurezza. A livello nazionale - precisa Coldiretti - l'offerta è garantita da una rete di 6.300 allevamenti professionali che offrono lavoro a 64 mila persone per una produzione totale di quasi 1,4 milioni di tonnellate di carni avicole, soprattutto di pollo e tacchino interi, a pezzi o trasformati in preparati, impanati e confezionati".

"Il pollo arrosto conclude l'organizzazione - è anche un piatto glocal e interreligioso essendo accettato come carne dalle tre grandi religioni monoteiste mondiali mentre la sua preparazione unisce le tradizioni gastronomiche di ogni angolo del pianeta: dagli Usa al Giappone, dalla Thailandia all'India, passando per Sudamerica, Portogallo e Francia, da solo o abbinato a patate, verdure o riso".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X