Lunedì, 18 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Terra e Gusto

Home Terra e Gusto Callipo, per fine anno 73 milioni di fatturato (+6%)

Callipo, per fine anno 73 milioni di fatturato (+6%)

Terra e Gusto
Tonno in scatola (fonte: Pixabay)
© ANSA

Prevede di chiudere il 2021 con un fatturato idi 73 milioni di euro, in aumento del 6% rispetto allo scorso anno. Sono le stime di Callipo, gruppo calabrese con una storia di 108 anni nelle conserve ittiche che vanta ormai da diversi anni un trend di costante crescita; il primo semestre aveva messo a segno 37 milioni, il 12,5% n più rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Incrementi che non riguardano solo il mercato interno ma anche l'export che vale l'11% del fatturato globale.

A contribuire ai risultati di quest'anno è anche il primo flagship store "Callipo 1913" fuori dai confini calabresi aperto a Roma nel rione Prati a via Cola di Rienzo; un percorso di espansione sul territorio, dopo i negozi monomarca di Cosenza nel 2017 e Reggio Calabria nel 2019. E' un nuovo indirizzo per gli appassionati gourmand dove scoprire in 75 mq il mondo Callipo e i sapori tipici della Calabria, con oltre 200 prodotti. "Un'ulteriore tappa per portare il brand Callipo nelle principali città italiane", spiega Giacinto Callipo, quinta generazione della famiglia, attenta a seguire il rinnovato interesse dei consumatori verso i negozi di prossimità dovuto alla pandemia.

Stando al passo con i tempi, il Gruppo costituito da 7 aziende con circa 400 addetti, non poteva non aver una particolare attenzione all'economia circolare e alla sostenibilità. Callipo, infatti, ha appena firmato con il Dipartimento di Ingegneria Civile, Energia, Ambiente e Materiali (Diceam) dell'Università Mediterranea di Reggio Calabria una collaborazione triennale per valorizzare gli scarti della lavorazione del tonno, inclusi i fanghi di depurazione, per trasformarli in prodotti ad alto valore aggiunto di omega-3, bioenergia e fertilizzanti organici. In questo modo si estende la vita utile dei prodotti e si riducono, al tempo stesso, le emissioni di CO2. I risultati della ricerca sugli scarti di lavorazione del tonno saranno utilizzati per scopi di divulgazione scientifica e didattica. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X