Venerdì, 27 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Terra e Gusto

Home Terra e Gusto E' grissini-mania, mercato cresce negli Usa e in Italia

E' grissini-mania, mercato cresce negli Usa e in Italia

Non tende a diminuire in Italia e nel mondo la passione per i grissini, considerati alimento leggero, gustoso e ricchi di proprietà benefiche. Gli ultimi dati di mercato registrano una crescita di consumi costante negli Stati Uniti dove oggi si celebra il Breadstick Day, giornata dedicata ai grissini e che ricorre ogni ultimo venerdì di ottobre. Secondo stime riportate da una recente ricerca del Global Market Insights Inc, i grissini negli Usa raggiungeranno 3,6 miliardi di dollari a valore nel 2026 all'interno del mercato del pane confezionato, di cui rappresentano il 15% del venduto. Comparto che sta crescendo del 2,5% all'anno e che raggiungerà- riporta una nota- i 24 miliardi di dollari nello stesso periodo.

In Italia- sostengono gli addetti ai lavori- il trend è in linea come dimostrato- spiegano gli esperti- dai dati diffusi nell'ultimo rapporto di Italmopa (Associazione Industriale Mugnai d'Italia) in merito alla richiesta di farina di frumento tenero per la produzione dei sostitutivi del pane, cresciuta di 6 mila tonnellate nel 2019 contro "una richiesta di farina per la produzione del pane calata di ben 40 mila tonnellate lo scorso anno". "Nel corso degli ultimi anni- afferma Federica Bigiogera, marketing manager dell'azienda di settore Vitavigor- anche noi abbiamo potuto notare come la passione per i grissini non conosca confini, anche i dati relativi al settore dei sostitutivi del pane in Italia e all'estero lo confermano. Per questo motivo abbiamo deciso di celebrare anche quest'anno il Breadstick Day, attraverso la passione che la nostra famiglia porta avanti da oltre 60 anni". Viene segnalato che Vitavigor nel corso del primo bimestre di quest'anno ha segnato una crescita dell'export del +30% rispetto al +2% del 2019.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X