Lunedì, 14 Ottobre 2019

Arriva in Italia il "Sake Challenge", sfida tra 300 etichette

Terra e Gusto
Arriva in Italia il 'Sake Challenge', sfida tra 300 etichette (fonte: Pixabay)
© ANSA

ROMA - Sbarca in Italia per la prima volta "Sake Challenge", appuntamento annuale sulla bevanda alcolica giapponese che si svolge dal 2012 a Londra. L'evento arriva a Milano il prossimo 11 novembre grazie alla Sake Sommelier Association Italiana. L'iniziativa, organizzata presso il concept store giapponese Tenoha, prevede che i produttori di sake giapponesi saranno chiamati a partecipare con le loro etichette per eleggere i "Migliori Sake per l'Italia" secondo il palato italiano. "Sake Challenge" non sarà infatti mirato al miglior sake in assoluto ma al prodotto più apprezzato dal gusto del Paese organizzatore. A valutare le etichette, che arriveranno direttamente dal Giappone, saranno oltre 50 giudici tra sake sommelier professionisti e giornalisti di settore.

Un'altra ventina circa valuterà invece l'aspetto estetico. Nel corso dell'edizione italiana verranno assaggiate circa 300 etichette provenienti da quasi tutte le prefetture del Paese suddivise in 6 tipologie, ognuna delle quali verrà valutata per il suo profilo gusto-olfattivo da una giuria di 8 persone composta da un giornalista ed alcuni sake sommelier, mentre un secondo gruppo capitanato da un esperto di design valuterà la parte visiva relativa all'etichetta. Il weekend dell'8-10 novembre è in programma un'anticipazione della "Sake Challenge" con degustazioni guidate da un esperto sake sommelier sempre all'interno di Tenoha.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X