Giovedì, 05 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Scienza e Tecnica

Home Scienza e Tecnica Lo spettacolo della Superluna delle fragole

Lo spettacolo della Superluna delle fragole

Ha offerto spettacolo l'ultima Superluna del 2021, la minore e la più meridionale delle tre previste per quest'anno: le tribù dei Nativi americani la chiamavano 'Luna delle fragole' perché cade nel breve periodo di raccolta di questi frutti, mentre in Europa era meglio nota come 'Luna delle rose'.

"La Superluna apparirà circa il 7% più grande e un po' più luminosa della media, ma solo un osservatore esperto potrebbe rendersene conto", afferma l'astrofisico Gianluca Masi, responsabile scientifico del Virtual Telescope Project. "Infatti si tratta di variazioni non proprio eclatanti, che tuttavia aggiungono fascino all'evento, preziosa occasione per ammirare il nostro satellite naturale nel contesto del cielo notturno, un paesaggio sempre più trascurato e dimenticato".

Quella del 24 giugno è per l'emisfero boreale la Luna piena più bassa dell'anno, per via della sua posizione celeste decisamente meridionale, tipica della Luna piena prossima al solstizio d'estate. "A Roma raggiungerà un'altezza massima di soli 22 gradi: un valore così modesto contribuirà a rendere più caldo il colore del nostro satellite per effetto della nostra atmosfera", osserva Masi.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X