Domenica, 15 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Collegamento con la base italiana in Antartide

Scienza e Tecnica
La base antartica italiana 'Mario Zucchelli' vista dall'alto (fonte: ENEA)
© ANSA

Collegamento con la base italiana in Antartide "Mario Zucchelli", a Baia Terra Nova, in vista dei 60 anni del Trattato Antartico, l'accordo internazionale firmato a Washington il primo dicembre 1959, nell'ambito dell'Anno Geofisico Internazionale (1957-58), per tutelare l'Antartide e farne un territorio dedicato alla scienza e alla pace.

L'Italia celebra oggi l'anniversario con il ministero per l'Istruzione, l'Università e la Ricerca (Miur), che ha organizzato la diretta con la base di ricerca che oggi è gestita nell'ambito del Programma Nazionale di Ricerca in Antartide attraverso il Consiglio nazionale delle Ricerche (Cnr) per la parte scientifica e l'Enea per la logistica. L’Italia ha richiesto l’adesione al Trattato internazionale nel 1981, nel 1985 ha avviato il Pnra e finora ha organizzato 34 spedizioni scientifiche in Antartide; quella partita recentemente è la numero 35. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X