Giovedì, 01 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Salute e Benessere

Home Salute e Benessere Covid:separarsi da nipoti ha peggiorato salute mentale nonni

Covid:separarsi da nipoti ha peggiorato salute mentale nonni

Salute e Benessere
© ANSA

(ANSA) - ROMA, 05 OTT - Separare i nonni dai nipoti è stata una delle misure raccomandate durante la pandemia di Covid-19 per proteggere gli anziani, più esposti a sviluppare forme gravi di malattia. Tuttavia, l'allontanamento dai nipoti ha avuto un impatto negativo sulla salute mentale dei nonni. È quanto emerge da uno studio dell'University College of London, pubblicato su Journal of Gerontology: Social Sciences.
    Lo studio ha preso in esame 2.468 nonni inglesi: il 52% si prendeva cura dei nipoti ma il 10% aveva smesso di farlo durante i primi mesi di pandemia. Dalla ricerca è emerso che, a novembre e dicembre 2020, il 34,3% dei nonni che avevano smesso di prendersi cura dei nipoti riportava livelli più elevati di sintomi depressivi, come sentirsi tristi o avere un sonno irrequieto, rispetto al 26% di coloro che avevano continuato a vederli. I nonni separati dai nipoti segnalavano anche un minore valore di soddisfazione per la vita.
    "Prendersi cura dei nipoti può fornire ai nonni gratificazione emotiva e un senso di utilità e competenza, aumentando così la soddisfazione della vita. Il coinvolgimento dei nonni in tale attività familiare può, inoltre, fornire un senso di valore e attaccamento, rafforzando le relazioni intergenerazionali e gli scambi emotivi positivi, che potrebbero giovare alla salute mentale degli anziani", spiega Giorgio Di Gessa, primo autore dello studio. (ANSA).
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X