Lunedì, 29 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Salute e Benessere

Home Salute e Benessere Franceschini, pochi musei scientifici, spazio per crescita

Franceschini, pochi musei scientifici, spazio per crescita

"In Italia abbiamo molti musei ma pochi musei scientifici, questo rappresenta un spazio di crescita e da valorizzare". Lo ha detto il ministro della Cultura Dario Franceschini, intervenendo oggi alla presentazione del Mudimed, il primo Museo digitale sulla storia del metodo scientifico in medicina, promosso da Novartis Italia ed il ministero della Cultura, con la partecipazione del ministero dell'Università e della Ricerca e il supporto tecnologico di Google Arts & Culture.
Dal ministro arriva anche l'invito a non 'aver paura' del digitale. "Con la pandemia abbiamo visto come gli strumenti digitali siano entrati nelle nostre vite. Le possibilità offerte dalla rete e gli strumenti tradizionali sono complementari". Il loro incrocio, infatti, "può allargare la platea di persone che si avvicinano alla cultura, senza sottrarre il pubblico in presenza". Da questo punto di vista, nel mondo della cultura come nel mondo dello spettacolo, ha concluso Franceschini, "credo ci sia spazio per tutti e il Mudimed va proprio in questa direzione, che abbiamo più volte sostenuto".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X