Venerdì, 28 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Salute e Benessere

Home Salute e Benessere Dal Giappone a S.Marino per particolare tecnica endoscopia

Dal Giappone a S.Marino per particolare tecnica endoscopia

Salute e Benessere
© ANSA

(ANSA) - SAN MARINO, 18 LUG - Lo specialista giapponese Jun Hamanaka trascorrerà su invito dell'Istituto per la Sicurezza Sociale alcuni giorni a San Marino per seguire un paio di interventi utilizzando una particolare tecnica endoscopia: l'ESD ("Endoscopic Submucosal Dissection"). Lo rende noto l'Istituto per la sicurezza sociale.
    La dissezione sottomucosa endoscopica è infatti una tecnica molto efficace per il trattamento delle neoplasie localizzate alla mucosa. Si tratta di una procedura complessa che si avvicina alla resezione chirurgica ed è oggi particolarmente indicata nel trattamento delle lesioni neoplastiche e pre-neoplastiche del tubo digerente, fino a oltre 3-4 centimetri.
    L'ESD è una tecnica nata in Giappone e che rispetto alle precedenti consente una migliore precisione e di intervenire anche su lesioni di maggiori dimensioni. Il Dr Hamanaka si trova a San Marino per seguire due interventi in programma domani e giovedì e che riguardano un cancro allo stomaco in fase iniziale e una lesione displastica sempre allo stomaco.
    La visita e gli interventi sono frutto degli accordi in essere con il Policlinico "Gemelli" dell'Università Cattolica di Roma, area Gastroenterologica diretta dal Prof. Antonio Gasbarrini (la Endoscopia Operativa del Prof. Costamagna, con la cui equipe collabora il Dr. Hamanaka) e l'Istituto per la Sicurezza Sociale e in particolare l'equipe degli endoscopisti della UOC Medicina Interna diretta dalla Dr.ssa Maria Loredana Stefanelli. (ANSA).
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X