Lunedì, 08 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Catturare la CO2 di ciminiere e auto con filtri low-cost

Catturare la CO2 di ciminiere e auto con filtri low-cost

Motori
© ANSA

 Usando una molecola semplice ed economica, la melamina, ricercatori dell'università della California a Berkeley, hanno realizzato un nuovo dispositivo di cattura della CO2 che potrebbe essere facilmente installato nelle marmitte delle auto o sulle ciminiere. Il nuovo dispositivo è stato descritto sulla rivista Science Advances.
    Nella grande sfida mondiale contro le emissioni dei gas serra e la graduale eliminazione dei combustibili fossili la cattura della CO2 prodotta dai processi industriali rappresenta un passo fondamentale ma le attuali tecnologie a disposizione sono ancora molto costose e complesse. Proprio per aiutare lo sviluppo di nuove tecniche il governo Usa ha stanziato oltre 3 miliardi di dollari per accelerarne la ricerca. Proprio da questi sostegni arriva un importante miglioramento delle cosiddette Mof (Metallic Organic Frameworks), una sorta di spugne fatte di un mix di metalli e materiali organici capaci di assorbire la CO2 presente nei gas che le attraversano. "Volevamo pensare a un materiale per la cattura del carbonio che fosse derivato da fonti che fossero davvero economiche e facili da ottenere. E così, abbiamo deciso di iniziare con la melamina", ha affermato Jeffrey Reimer, uno dei responsabili dello studio.
    La melamina è infatti una molecola piuttosto facile da produrre, già ampiamente usata in vari settori industriali, ad esempio, nella produzione della formica o per molte stoviglie oppure per realizzare rivestimenti, e con un costo molto basso, circa 40 euro per tonnellata. Sostituendo alcune componenti metalliche dei Mof tradizionali con la melamina i ricercatori sono riusciti a incrementare di molto le prestazioni di queste sorte di filtri per la cattura di CO2. "Ci auguriamo - ha proseguito - di poter progettare futuri dispositivi integrabili con facilità per catturare i gas di scarico delle auto e degli edifici o anche rivestimenti assorbenti da integrare ai mobili". 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X