Mercoledì, 18 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Comparto rimorchi, appello Anfia al governo per evitare stop produzione

Comparto rimorchi, appello Anfia al governo per evitare stop produzione

Motori
Anfia
© ANSA

Gli imprenditori del comparto rimorchi e semirimorchi denunciano "costi di produzione insostenibili e un assottigliamento del portafoglio ordini nell'ultimo mese e mezzo" con "forte e tangibile il rischio di una perdita di competitività rispetto ai produttori esteri, per i quali l'impatto della crisi energetica sulle bollette è molto inferiore e le misure di sostegno messe in campo nei rispettivi Paesi sono più consistenti e incisive". E' l'allarme lanciato dall'Anfia nella conferenza stampa della sezione Rimorchi dell'associazione, che si è svolta a Fiera Milano-Rho, nell'ambito di Transpotec-Logitec 2022. L'Anfia rivolge un appello al governo perché aiuti le imprese ad evitare il blocco totale della produzione. "La situazione - afferma Andrea Zambon Bertoja, presidente della Sezione Rimorchi dell'Anfia - è fuori controllo. I continui aumenti dei prezzi, dell'ordine del 15-20%, e le difficoltà di reperimento delle materie prime, che si sommano all'impatto della crisi energetica sui costi delle bollette degli stabilimenti produttivi, aumentati di oltre 7 volte, obbligano i produttori di rimorchi e semirimorchi a produrre in perdita, senza poter riversare i maggiori costi di produzione sui clienti, imprese di autotrasporto a loro volta alle prese con prezzi dei carburanti e del metano saliti alle stelle". Oltre agli enormi rincari di materie prime come ghisa, alluminio, cromo, nichel e argilla, l'Anfia sottolinea gli impatti devastanti del conflitto in Ucraina stanno creando alle imprese della filiera italiana dei produttori di rimorchi e semirimorchi e degli allestitori di veicoli industriali, per l'80% formata da pmi artigiane familiari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X