Domenica, 28 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Bugatti Centodieci, superati anche i test 'estremi' in USA

Bugatti Centodieci, superati anche i test 'estremi' in USA

Motori
Bugatti Centodieci, superati anche i test 'estremi' in USA
© ANSA

Proseguono i test per la serie limitata di Bugatti Centodieci, che ha terminato anche la fase di test nel Stati Uniti. La vettura, un'edizione limitatissima di soli dieci esemplari dal costo che si aggira attorno agli 8 milioni di euro, è un tributo all'iconico modello Bugatti EB110 e pare che almeno uno degli esemplari sia già stato prenotato dal calciatore Cristiano Ronaldo.

Dopo i primi test sul tracciato del Nurburgring, la supercar è stata portata nei deserti dell'Arizona e della California, per testarne il comportamento a temperature superiori ai cinquanta gradi centigradi, così da prevenire eventuali problemi nei paesi più caldi del pianeta, dove, con grande probabilità, potrebbero risiedere molti dei possibili acquirenti dell'auto.
    Nel corso dei test 'al caldo estremo', la Centodieci non era però sola, bensì accompagnata da alcune 'sorelle', come le tre Bugatti Chiron Pur Sports e le quattro Bugatti Chiron Super Sports. Dopo questa nuova prova, alla Centodieci è stata aggiunta un'ulteriore presa d'aria, così da tenere più basse e sotto controllo le temperature del motore. Tutti i modelli coinvolti nel test sono stati dotati di 200 sensori che hanno raccolto dati per consentire al team di esaminarli attentamente.
    "Durante i test in condizioni climatiche calde - ha commentato il responsabile tecnico del progetto, André Kullig - ci concentriamo in particolare su telaio, motore, trasmissione, gestione termica ed impianto elettrico, nonché sul veicolo nel suo complesso. Questo test di resistenza al caldo è fondamentale per noi in quanto è l'unico modo con cui possiamo garantire che la Centodieci, come ogni modello Bugatti, possa offrire una guida impeccabile, affidabile e sicura anche in condizioni di caldo estremo".
    La Centodieci è una versione speciale basata sulla Chiron e sotto al cofano monta un propulsore da 8,0 litri W16 con 1600 CV di potenza. Sul fronte delle prestazioni, il propulsore consente alla Centodieci di raggiungere da ferma i 100 km/h in appena 2,5 secondi, mentre in 13,1 secondi raggiunge i 300 km/h, per poi continuare la sua corsa fino ai 380 km/h.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X