Lunedì, 18 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori DS3 Crossback E-Tense, la via tutta francese all'elettrico

DS3 Crossback E-Tense, la via tutta francese all'elettrico

Passa dall'elettrificazione e anche da DS3 Crossback E-Tense, il piano di redditività, volumi e sviluppo internazionale di DS. Se la casa ha annunciato che dal 2024 diventerà un brand cento per cento elettrico, il primo B-SUV premium completamente elettrico che arriva sul mercato è proprio DS 3 Crossback E-Tense, pensato tra prestazioni, tecnologia e un abitacolo in linea con i modelli superiori della casa. A muovere i B-Suv secondo DS ci pensa un motore elettrico da 100 kW (136 cv) e 260 Nm, abbinato a una batteria agli ioni di litio da 50 kWh, con un sistema di recupero d'energia alla decelerazione e in frenata. L'autonomia dichiarata è di 320 km, nel ciclo WLTP.
    Alla guida, la DS3 Crossback in versione elettrica non delude, per prestazioni, con un accelerazione da 0 a 50 km/h in 3,3 secondi, ma anche con un abitacolo all'altezza delle sue 'sorelle maggiori'. Il comfort della 'piccola' DS comprende un trattamento della rumorosità nell'abitacolo e l'assenza di vibrazioni del motore. Al miglioramento del comportamento in movimento contribuisce il posizionamento centrato e abbassato della batteria compatta, interamente montata sotto il pianale.
    Per compensare la massa della batteria rispetto al modello termico, in DS hanno risparmiato cinquanta chilogrammi su altri elementi.
    Al voltante, si può scegliere fra tre modalità di guida, ovvero Eco, per massimizzare l'autonomia, Nornale e poi Sport che offre un surplus di coppia. Al recupero d'energia ci pensano incece due soluzioni ereditate dalla Formula E e controllate dal conducente, anche queste in 'Normale', per simulare il comportamento di un motore termico, oppure 'Brake', che applica una decelerazione e permette di sfruttare al massimo le tecnologie di rigenerazione dell'energia. Il software che controlla la rigenerazione è di diretta derivazione dalle tecnologie studiate da DS Performance nella preparazione della monoposto che partecipa al campionato di Formula E, disciplina dedicata alle monoposto 100% elettriche, nel quale il team DS Techeetah vanta il primato di vittoria di entrambi i titoli (piloti e costruttori) per due anni consecutivi.
    Nei percorsi cittadini e nelle immediate vicinanze della città, dove abbiamo provato l'auto, il software di rigenerazione permette di recuperare, nell'uso fino al 25% di energia da riutilizzare. Sul fronte ricarica, quella rapida da 100 kW offre la possibilità di ricaricare 9 chilometri al minuto e di raggiungere l'80 % di ricarica in 30 minuti. Per effettuare la ricarica della batteria a domicilio, DS propone propone invece la DS Smart Wallbox connessa, con una versione trifase che consente una ricarica completa in 5 ore. Un'altra versione di ricarica monofase permette di ricaricare il 100 % della batteria in 8 ore. 
   

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X