Martedì, 18 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Mercedes-Benz SL, 50 anni di storia per la serie '107'

Mercedes-Benz SL, 50 anni di storia per la serie '107'

Motori
Mercedes-Benz SL, 50 anni di storia per la serie '107'
© ANSA

Bella, potente e roadster con cinquant'anni di storia alle spalle. Esattamente pezzo secolo fa, nell'aprile del 1971, Mercedes-Benz cominciava a scrivere una nuova pagina del racconto SL, la sportiva secondo la casa tedesca, con la 350 SL che fu la prima della gamma con motore V8, così come il primo modello della serie R 107 a portare per la prima volta nella sua sigla identificativa l'abbreviazione 'R', ovvero 'roadster'. Completamente nuovo il concetto di sviluppo, basato sul progetto di una due posti aperta, con tettuccio in tessuto completamente retrattile e tettuccio rigido rimovibile e che abbinasse sportività e lusso tipico di Mercedes. Nello stesso anno, dalla serie R 107, la casa tedesca ha derivato le versioni coupé della serie C 107. La R 107 fa parte della prestigiosa famiglia SL insieme all'auto sportiva da corsa per eccellenza, la 300 SL (W 194) del 1952, alle auto sportive di serie 300 SL (W 198, come coupé dal 1954 al 1957 e come roadster dal 1957 al 1963), la 190 SL (W 121, dal 1955 al 1963) e la 'Pagoda' SL della serie W 113 (dal 1963 al 1971). La tradizione delle sportive di casa Mercedes-Benz è arrivata fino ad oggi, con le versioni 2021 Mercedes-AMG SL della serie R 232.

La R 107 è stata prodotta dal 1971 al 1989, periodo durante il quale è stata aggiornata con regolari revisioni e nuovi motori. Ad eccezione della Classe G, nessun'altra Mercedes è stata prodotta più a lungo. Tecnicamente parlando, la 350 SL aveva poco a che fare con il suo diretto predecessore, la W 113 'Pagoda'. I sistemi di sospensione anteriore e posteriore, ad esempio, erano basati sui modelli 'Stroke / 8' dei segmenti medio-alti. Il motore V8 da 147 kW (200 CV) con una cilindrata di 3.499 cc era un'eredità della 280 SE 3.5 serie W 111 (coupé e cabriolet) e della serie W 108/109 (berlina). Dopo la 350 SL, Mercedes ha continuato ad espandere la gamma di questo modello.

Nel 1973 debutta sui mercati europei la 450 SL da 165 kW (225 CV), anch'essa con motore a otto cilindri, inizialmente riservata all'esportazione in Nord America, dall'autunno 1971. Nel 1974 seguì la versione a sei cilindri 280 (136 kW / 185 CV) e per la prima volta nella sua storia, la SL era disponibile con una scelta di tre diversi motori. La produzione della serie di modelli R 107 è terminata nell'agosto 1989, dopo più di diciotto anni. Allora, lo stabilimento di Sindelfingen aveva prodotto un totale di 237.287 vetture, alcune delle quali, oggi, sono dei 'classici' nella ricerca di auto d'epoca da parte dei collezionisti.
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X