Sabato, 17 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Audi Q5, al via ordini in Italia per SUV ibrido plug-in

Audi Q5, al via ordini in Italia per SUV ibrido plug-in

Motori
Audi Q5, al via ordini in Italia per SUV ibrido plug-in
© ANSA

 Partono le prevendite in Italia della nuova generazione di Audi Q5 TFSI e quattro S tronic, versione ibrida plug-in del modello della gamma Q più venduto nel mondo. Al propulsore, disponibile nelle configurazioni da 299 e 367 CV, si abbinano la trazione integrale quattro con tecnologia ultra e il cambio a doppia frizione S tronic a 7 rapporti.

Nuova è la batteria al litio da 17,9 kWh, che consente di percorrere sino a 62 chilometri WLTP a zero emissioni. Nel 2019, al debutto, la variante plug-in hybrid di Audi Q5 è divenuta il primo SUV ibrido ricaricabile proposto in due step di potenza oltre che la capostipite della gamma PHEV dei quattro anelli. Una famiglia oggi composta da 10 modelli che spaziano dalla compatta Audi A3 Sportback all'ammiraglia Audi A8, passando dalla berlina e Avant Audi A6 e dalla coupé a cinque porte Audi A7 Sportback sino ad arrivare ai SUV full size Audi Q7 e Audi Q8, senza dimenticare gli sport utility compatti, recentemente introdotti, Audi Q3 e Audi Q3 Sportback TFSI e. Ora entra a listino la seconda serie di Audi Q5 TFSI che, all'evoluzione stilistica e digitale, abbina la conferma del doppio step di potenza e un sensibile rafforzamento dell'efficienza e dell'autonomia elettrica, ideale per il commuting urbano, prestazioni sportive, consumi da scooter a batteria carica e sensibili vantaggi in termini di mobilità e fiscalità. Il powertrain è composto da un 4 cilindri 2.0 TFSI, turbo a iniezione diretta della benzina, e da un propulsore elettrico del tipo sincrono a magneti permanenti integrato, insieme a una frizione di separazione, nel cambio S tronic a 7 rapporti. La versione 50 TFSI e può contare su di una potenza complessiva di 299 CV e 450 Nm di coppia, mentre la variante 55 TFSI e si attesta a 367 CV e 500 Nm. La batteria agli ioni di litio, posizionata sotto il vano bagagli e portata dai precedenti 14,1 kWh agli attuali 17,9 kWh (+27%), consente di percorrere sino a 62 chilometri WLTP in modalità puramente elettrica. Un risultato cui contribuiscono i programmi di marcia "EV", "Auto", "Battery hold" e "Battery charge" che danno rispettivamente priorità alla trazione elettrica, alla modalità ibrida automatica, al risparmio d'energia a vantaggio di una successiva fase di viaggio oppure alla ricarica della batteria.

In modalità "Battery charge", una novità per Audi Q5 TFSI e, il propulsore termico non solo trasmette il moto alle ruote, ma contribuisce all'attivazione del motore elettrico in fase rigenerativa. Quanto alla tecnologia di recupero, il sistema deriva da Audi e-tron, prima vettura elettrica della casa dei quattro anelli. Audi Q5 2.0 (50) TFSI e quattro S tronic 299 CV è disponibile negli allestimenti d'ingresso, Business, Business Advanced, S line ed S line plus, mentre la versione top di gamma 2.0 (55) TFSI e quattro S tronic 367 CV è proposta nelle sole varianti dalla caratterizzazione sportiva S line ed S line plus.

Audi Q5 TFSI e quattro S tronic è attesa nelle concessionarie italiane dal mese di giugno con prezzi a partire da 59.750 euro per la variante 50 TFSI e da 299 CV, da 71.200 euro per la versione 55 TFSI e da 367 CV. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X