Lunedì, 01 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Bmw Manhart MHX7 650 Dirt Edition, un lussuoso carro armato

Bmw Manhart MHX7 650 Dirt Edition, un lussuoso carro armato

Motori
Bmw Manhart MHX7 650 Dirt Edition, lussoso carro armato
© ANSA

Nella officina del tuner tedesco Manhart la parola 'estremo' è una abitudine quotidiana. Tutte le auto che a Wuppertal passano sotto le mani degli esperti del team Manhart Performance vengono infatti modificate radicalmente, non solo nell'estetica - sempre molto più aggressiva rispetto all'originale - ma anche nel sistema propulsivo che raggiunge livelli di potenza davvero elevati.

Nel caso della Bmw MHX7 650 Dirt Edition il risultati è però molto diverso: il super-suv di Monaco, partendo dalla già performante versione X7 M50i, viene trasformato in una sorta di lussuoso carro armato fuoristrada, pronto ad affrontare i percorsi più difficili e fangosi (da qui il nome Dirt Edition). Elemento forte di questa trasformazione è il trattamento della carrozzeria che appare rivestita da pannelli di blindatura rivettati. Il 'trucco' (che costa 5.600 euro più IVA) c'è ed è rappresentato da una pellicola speciale Black Brushed con rivetti 3D riportati fedelmente nei punti del finto assemblaggio. I due interventi più importanti per consentire all'MHX7 650 Dirt Edition di affrontare realmente il fuoristrada più 'duro' sono invece rappresentati dalla gommatura e dall'assetto. Il supersuv X7 trasformato da Manhart Performance viaggia su pneumatici Maxxis Bighorn MT-764 a battistrada tassellato nella dimensione 305/50R20 montati su cerchi Black Rhino da 10x20 pollici prodotti dalla stessa Manhart, abbinati al colore nero opaco della carrozzeria. L'altra novità che riguarda l'assetto è la modifica alle sospensioni pneumatiche originali Bmw, il cui sistema di gestione è stato tarato per aumentare l'altezza da terra di 40 millimetri.

Il costo l'insieme delle quattro ruote è di 5.798 euro IVA esclusa, a cui vanno aggiunti 2.244 euro (sempre senza IVA) per le modifiche alle sospensioni. Anche sotto al cofano di questo lussuoso 'carro armato' da esibire nelle località alla moda - e raramente nel vero off-road - ci sono molte novità, egualmente costose ma capaci di portare la potenza a 650 Cv partendo dai 530 della X7 M50i di serie. Per 7.817 euro, IVA esclusa, Manhart Performance fornisce infatti una nuova centralina gestione motore riprogrammata, una centralina plug-and-play MHTronik Powerbox e un raffinato impianto di scarico sportivo in acciaio inox che completa l'intervento 'prestazionale'. Con queste modifiche la coppia massima erogata dal V8 Bmw sale da 750 Nm della versione originale a ben 920 Nm, a garanzia di uno spunto che può far superare agevolmente i passaggi off-road più impegnativi. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X