Giovedì, 04 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Mercedes EQA, elettrica 'gemella' di GLA arriva in primavera

Mercedes EQA, elettrica 'gemella' di GLA arriva in primavera

Motori
Mercedes EQA, elettrica 'gemella' di GLA arriva in primavera
© ANSA

Una Stella tra le Stelle che brilla nel mondo dell'elettrificazione targata Mercedes Benz. Dopo la EQC e il monovolume EQV, il marchio di Stoccarda alza il velo su un altro modello full electric, EQA, auto a zero emissioni 'gemella' della termica GLA

Nell'ambito della strategia Electric First con cui il marchio premium ha stabilito il cronoprogramma dei lanci di nuovi modelli elettrificati con l'obiettivo di riuscire ad arrivare entro il 2030 ad una quota del 50% di veicoli venduti, tra full electric e ibridi. Con EQA Mercedes presenta una nuova porta d'accesso al full electric EQ, tutto in pieno stile suv, la carrozzeria preferita dai clienti della Stella in Italia (4 su dieci vendute sono suv).

'''Con EQA offriamo una mobilità elettrica realizzata su misura per le esigenze dei nostri clienti. I modelli di EQA offriranno una potenza compresa tra 140 e 200 kW e saranno disponibili con trazione anteriore e integrale. E per chi ritiene essenziale l'aspetto dell'autonomia, offriremo in futuro una versione particolare capace di coprire oltre 500 chilometri nel ciclo WLTP - ha precisato Markus Schäfer, membro del Consiglio direttivo di Daimler AG e Mercedes-Benz AG, responsabile della Divisione Ricerca del Gruppo Daimler e Chief Operating Officer di Mercedes-Benz Cars -. EQA dimostra che, con la giusta architettura, è possibile trovare un perfetto equilibrio tra prestazioni, tecnologia e prezzo tempismo nella sua commercializzazione''.

Prodotta a Rastatt (Germania) e a Pechino (Cina), EQA sarà disponibile in concessionaria dalla primavera 2021, al lancio nella versione EQA 250 da 41.139 euro nelle declinazioni Sport, Sport Plus, Sport Pro, Premium, Premium Plus, Premium Pro.

Basata sull'architettura flessibile di Mercedes Benz (come EQC e EQB, mentre per EQS ed EQE anche in versione suv è prevista la piattaforma Eva), la versione del debutto vanta un consumo di corrente combinato di 15,7 kWh/100 km a zero emissioni con una potenza di 140 kW (190 cv) e un'autonomia nel ciclo NEDC di 486 chilometri (nel ciclo WLTP il consumo medio è di 17,7 kWh/100 km a zero emissioni con un'autonomia elettrica complessiva di 426 km).

La batteria agli ioni di litio a due livelli è posizionata come elemento strutturale nel sottoscocca dell'auto e ha un contenuto di energia di 66,5 kWh.

L'estetica rimanda fortemente alla trazione elettrica con la mascherina Black Panel con Stella centrale tipica di Mercedes-EQ e la fascia luminosa anteriore e posteriore. All'interno le luci sono organizzate in maniera dettagliata e precisa. Un 'modern luxury' nella sua forma più sportiva, insomma, che non rinuncia ad un'ottima resistenza aerodinamica.

A bordo sono presenti di serie il sistema antisbandamento attivo e il sistema di assistenza alla frenata attivo che completano un pacchetto ricco di dotazioni votate alla sicurezza. Ci sono poi funzioni ampliate del pacchetto sistemi di assistenza alla guida, a richiesta, come ad esempio, la funzione assistenza di svolta, la funzione corridoio di emergenza, il sistema di prevenzione degli urti laterali in presenza di ciclisti o veicoli che si avvicinano e l'avvertimento che segnala le persone sulle strisce pedonali.

La dotazione di serie include anche l'intuitivo sistema di Infotainment MBUX (Mercedes-Benz User Experience), la cui configurazione può essere personalizzata con diverse opzioni.

La ricca dotazione di serie comprende, tra le altre cose, fari a LED High Performance, portellone posteriore Easy-Pack con azionamento elettrico per l'apertura e la chiusura, cerchi in lega leggera da 18 pollici, illuminazione di atmosfera a 64 colori, portabevande doppio, sedili Comfort con supporto lombare regolabile su quattro livelli, telecamera per la retromarcia assistita per avere una migliore visibilità nelle manovre e volante sportivo multifunzione in pelle. A richiesta è disponibile un dispositivo di traino con stabilizzazione del rimorchio ESP. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X