Giovedì, 26 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Nuovo Mercedes-Benz Vito, super versatile la terza generazione

Nuovo Mercedes-Benz Vito, super versatile la terza generazione

Mercedes-Benz svela la terza generazione del Vito, il veicolo commerciale rinnovato esteticamente, nell'infotainment e sistemi di assistenza, ma soprattutto nel motore. Il frontale si rifà il look con una nuova griglia del radiatore con al centro la Stella Mercedes circondata da tre lamelle zigrinate di colore nero. L'innovazione più importante è il motore diesel quattro cilindri OM 654, ora più silenzioso e con vibrazioni ridotte al minimo, ottimizzato dal punto di vista dell'efficienza e del livello di emissioni rispetto alla generazione precedente OM 651, grazie alla combinazione di basamento in alluminio e pistoni in acciaio, al processo di combustione con camera di combustione a gradini ed al rivestimento Nanoslide sulle pareti dei cilindri che riduce l'attrito all'interno del motore, nonchè al ricircolo dei gas di scarico dinamico a vie multiple ed al post-trattamento dei gas di scarico in prossimità del motore. Il nuovo motore pesa anche di meno: 168 kg rispetto ai 199 kg della generazione precedente.
In più, per la prima volta il cambio automatico 9G-TRONIC, che sostituisce il 7G-Tronic, è adesso disponibile senza limitazioni anche per tutte le varianti Vito (Furgone e Mixto) con trazione posteriore. Trazione posteriore, anteriore o integrale permanente 4x4, Mercedes-Benz Vito è in grado di muoversi agilmente e con disinvoltura su qualsiasi terreno. La capacità del serbatoio SCE, invece, è di 24 litri su tutti i modelli. Per la prima volta su Vito è disponibile anche il sistema Distronic, il sistema di assistenza attivo alla regolazione della distanza è in grado di mantenere la distanza dal veicolo che precede impostata dal conducente. In tutte le varianti Vito è inoltre ampliata la gamma dei colori con l'introduzione delle nuove tinte grigio grafite, grigio selenite e il rosso giacinto metallizato ed è possibile scegliere tra cerchi da 17, 18 o 19 pollici. Un valore aggiunto esclusivo nel segmento è dato dallo specchietto retrovisore interno digitale che trasmette l'immagine della telecamera HDR e permette così di avere la visuale su ciò che accade dietro alla vettura.
"Il mercato nel periodo di lockdown ha subito una drastica caduta raggiungendo il -91% - ha spiegato il Managing Director Vans, Dario Albano - Naturalmente le previsioni non erano tra le più positive, ma ora si sta recuperando molto. C'è una grande energia e forza da parte delle aziende italiane che stanno investendo e che stanno riducendo decisamente questi numeri che non si annulleranno alla fine dell'anno, ma saranno più contenuti".
(ITALPRESS).

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X