Sabato, 25 Maggio 2019

Smart, l'ultima limited edition con motore a benzina

In attesa del 2020, quando sarà disponibile solo nella versione full electric, Smart arriva con una limited edition davvero particolare, l'ultima che prevede il motore a benzina. Si tratta di una serie speciale disegnata da Konstantin Grcic e realizzata con gli ultimi #21 esemplari prodotti con motore a combustione interna, e disponibile per pochi, appassionati collezionisti. Con la Final Collector's Edition il marchio festeggia così l'inizio di una nuova era, ma anche 21 anni vissuti con spirito pionieristico. Sarà proprio l'Italia ad ospitare la première della Final Collector's Edition: un omaggio al Paese che più di ogni altro ha stretto un legame unico con la regina delle citycar.

 

Il 18 e 19 maggio, la limited edition firmata dal designer tedesco sarà, infatti, protagonista del lungo fine settimana dei Motor1Days, in programma all'Autodromo di Modena nel cuore della Motor Valley. Alla base di questa Edition una idea che parte dalla storia del brand: 21 anni di smart, 21 esemplari, 21 anni trascorsi sempre un passo avanti agli altri. Gli esemplari della collezione limitata, disegnata da Konstantin Grcic e realizzata in collaborazione con Brabus, lasceranno lo stabilimento nel mese di agosto 2019 e saranno un'occasione unica per i collezionisti e i fan di smart per portarsi a casa 21 anni di puro spirito pionieristico. Esteticamente, il gioco di colori è un omaggio alla smart di prima generazione: dal frontale giallo vivo alla scritta #21 in stile tag, fino alla coda nera opaca. L'associazione cromatica della livrea è un omaggio alla prima generazione smart e crea quel legame con le origini che è così importante per la Edition.

'Reduce to the max' era la promessa del concept delle primissime smart. L'idea di allora: collaborare con artisti diversi. Tra i tanti, l'artista svizzero Roman Signer, che fece passare una smart attraverso una sorta di galleria all'uscita della quale veniva inondata da un secchio di vernice. Con il design della Final Collector's Edition - l'originale passaggio del colore da giallo a nero - il progetto di Grcic cita anche una parte di questa storia.

''Molto più che una semplice automobile: smart è e rimane la grande idea di una nuova mobilità urbana. Perciò la decisione di convertire entro il 2020 l'intera gamma alla sola trazione elettrica non è che una conseguenza logica. La Final Collector's Edition è per noi tanto un addio quanto un nuovo inizio, e segna un'importante pietra miliare non solo nella storia di smart, ma anche nel cammino verso il futuro'', ha dichiarato Daniel Lescow, Responsabile brand e product management per smart, riassumendo l'idea alla base delle ultime #21.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X