Domenica, 28 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori La Rolls-Royce di John Lennon protagonista a Londra

La Rolls-Royce di John Lennon protagonista a Londra

ROMA - Ci sarà anche la Rolls-Royce di John Lennon tra le splendide otto Phantom annunciate come protagoniste dell'evento 'The Great Eight Phantoms', organizzato a Londra dal 29 luglio al 2 agosto, per dare il benvenuto alla nuova generazione del modello. L'occasione coinciderà con il cinquantesimo anniversario della pubblicazione dell'album dei Beatles ''Sgt.

Pepper Lonely Hearts Club Band'', a cui i temi dipinti sulla carrozzeria della vettura sono ispirati. La coloratissima limousine con lo Spirit of Ecstasy sul cofano, acquistata dal celebre cantante il 3 giugno 1965, è una Phantom V che oggi è di proprietà del museo canadese Royal British Columbia Museum di Victoria. La vettura sarà esposta a Bonhams, su Bond Street, area in cui negli anni Sessanta circolava spesso, guidata proprio da Lennon. Originariamente l'auto era di colore nero, per la precisione Valentine Black. La personalizzazione eccentrica della vettura non riguarda solo la carrozzeria a fiori, realizzata per la pubblicazione dell'album Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band. Il sedile posteriore, infatti, è stato trasformato in un letto matrimoniale e nell'abitacolo sono stati montati un televisore, un telefono e un frigorifero, insieme a un lettore di musica ''fluttuante'' e un sistema audio su misura (che includeva un violoncello vocale esterno).

La macchina fu spedita negli USA nel 1970 e fu utilizzata in prestito anche da altre star rock, come i Rolling Stones, Bob Dylan e The Moody Blues. Nel 1977, dopo un periodo di rimessa, fu donata dal miliardario Jim Pattison al Royal British Columbia Museum di Victoria, in Canada.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X