Mercoledì, 07 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Life Style

Home Life Style Principesse e ladies in nero, tra velette e perle omaggio ad Elisabetta II

Principesse e ladies in nero, tra velette e perle omaggio ad Elisabetta II

Il metro di paragone non c'è e non ci può essere. Perché l'ultimo funerale di un sovrano britannico risale a 70 anni fa e perché poche altre cerimonie funebri si sono svolte sotto gli occhi del mondo come questa. Motivo in più per cui l'occasione solenne a Londra è stata curata nei minimi particolari, anche nello stile delle mise. Le indicazioni erano ben precise, le risposte adeguate, con il rigore del nero in segno di lutto fra le 2.000 persone all'abbazia di Westminster.    Ma qualche sbavatura non è mancata.

    Impeccabili i membri della famiglia reale. Ancora una volta perfetta Kate Middleton, alla prima cerimonia ufficiale da principessa di Galles, che ha indossato una delle sue griffe preferite -Alexander McQueen - per un abito di taglio sartoriale, e ha optato per un cappello a falde larghe con una veletta leggera ma a coprire il volto fino al mento, a differenza di quelle più diffuse che cadevano soltanto sugli occhi, come nel caso della ex 'first lady' britannica Carrie Simmons , moglie di Boris Johnson, che forse non si è distinta per sobrietà, almeno nei parametri dettati dalla circostanza. A qualche commentatore locale non è sfuggito: l'abito di Carrie è troppo sbarazzino per l'occasione, un po' scollato, abbastanza fasciante, pieno di bottoni dorati. Però è preso a noleggio, come usa fare la ex inquilina di Downing Street, e questo è motivo di apprezzamento.

  

Niente veletta invece per Meghan Markle, la moglie americana del principe Harry, che ha optato anche lei come la cognata per un cappello a falde larghe, su un abito con taglio a mantella a firma Stella McCartney. Qualcuno ha notato che questo particolare taglio rischiava, nel movimento, di lasciarle le braccia scoperte, ma è un dettaglio. Non è passata inosservata invece la scelta dei piccoli orecchini di perle, regalateli dalla sovrana scomparsa: essenziali ed eleganti, pare facciano già tendenza negli Usa per il look sobrio. Le perle poi, sono i gioielli simbolo di lutto. Anche per questo Kate Middleton al funerale le ha indossate in un collier appartenuto ad Elisabetta II, lo stesso portato anche da Diana nel 1982.
    Scelta particolare per il copricapo della first lady Usa Jill Biden che ad un più classico cappellino ha preferito il 'cerchietto': un accessorio solo apparentemente fuori dal coro però, perché resta sobrio e adatto all'occasione. Qualcuno ha trovato invece da ridire sui bottoni gioiello della sua giacca.
    E c'è stato anche chi ha rinunciato del tutto al capellino (che non è obbligatorio) scegliendo un fascinator: tra loro anche la regina consorte Camilla che ne ha indossato uno con veletta confermando così il suo stile a volte più originale ma sempre elegante.
    Fra le teste coronate giunte per l'ultimo saluto ad Elisabetta II, Charlene di Monaco è arrivata indossando un abito minimal a sacchetto, veletta sul volto, al braccio del principe Alberto. La regina di Spagna Letizia Ortiz elegantissima, in un abito midi.
 
   

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X