Lunedì, 18 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Life Style

Home Life Style "Scacco matto a Cicciolina" per salvare Frigolandia

"Scacco matto a Cicciolina" per salvare Frigolandia

Life Style
© ANSA

"Questo mio 'lato B' lo conoscevano in pochi": scherza subito Ilona Staller annunciando l'evento in programma per la serata. Una partita a scacchi per salvare Frigolandia. Giocatrice d'eccezione Cicciolina. L'ex attrice pornografica, cantante e onorevole è pronta a scendere in campo per focalizzare l'attenzione sul centro d'arte di Giano dell'Umbria. L'iniziativa in programma a Perugia è pensata, infatti, come una performance culturale per sensibilizzare il pubblico sulla situazione di uno degli spazi creativi più all'avanguardia e interessanti di tutto il territorio nazionale, che attualmente si trova sotto minaccia di sgombero.
    Poco prima dell'evento 'Scacco matto a Cicciolina', ha voluto incontrare i giornalisti per spiegare le ragioni di quella che appare come una sua ennesima provocazione. Ilona Staller è legata a Frigolandia e al suo fondatore Vincenzo Sparagna da un rapporto di lunghissimo corso, iniziato con la storica cover di Frigidaire dell'aprile 1985 e mai interrotto, come ha ricordato lei stessa: "La serata è anche per lui perché speriamo che Frigolandia nessuno la porti via da dove si trova. Vincenzo è un personaggio storico così come la sua rivista che tanto spazio mi ha dato in passato".
    La performance vede come protagonista Ilona Staller, pronta a sfidare a un torneo di scacchi quattro giocatori, scelti attraverso una call per scacchisti, che la sfideranno nel tentativo di fare appunto 'Scacco matto a Cicciolina'. "Ho giocato a scacchi fin da bambina con mio padre ma per molti che io sappia giocare bene è una sorpresa" ha affermato. "Gioco a scacchi come una professionista - aggiunge -, e quindi ho sfidato quattro giocatori a sedersi al tavolo con me. Gli scacchi fanno utilizzare il cervello, c'è una strategia nel gioco, quello che non c'è invece nel sesso dove tutto è calcolato".
    "Sto cercando un produttore per fare un film sulla mia vita" l'annuncio finale di Staller. (ANSA).
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X