Domenica, 25 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Life Style

Home Life Style Gucci, 100 anni in musica

Gucci, 100 anni in musica

Sono 22.705 le volte in cui il brand Gucci è stato citato nelle canzoni nei suoi 100 anni di storia ed è proprio attraverso la musica che Alessandro Michele ha voluto rileggere le pagine più iconiche della storia della maison, per la collezione che celebra questo traguardo, presentata nella boutique di Milano e a settembre nei negozi. La proposta per lui e per lei, dove tornano i motivi più noti del marchio fiorentino, dal morsetto alla doppia G, è pervasa da scritte tratte da alcuni brani musicali per cui Gucci ha chiesto i diritti a Sony Music. Tra le canzoni, 'Fuck Me Pump' di Amy Winehouse, da cui è stata tratta la frase 'and the men notice you with your Gucci bag crew'. E' solo uno degli, appunto, oltre 22mila pezzi che, nella storia, hanno citato il marchio, che ha chiesto a un'azienda di Bologna, la MusiXmatch, di fare questa particolare ricerca per l'occasione. Oltre alla presentazione alla stampa della collezione uomo e donna che celebra il centenario, Gucci domenica ospiterà i suoi top clients a Villa Pallavicino, a Stresa, sul Lago Maggiore, che apre per la prima volta a un evento privato. Per l'occasione saranno esposti 130 pezzi, di cui molti unici, che andranno poi in vendita nella boutique loro dedicata in place Vendome, a Parigi. Gucci, che con Alessandro Michele dallo scorso anno ha scelto di presentare le sue collezioni senza più seguire pedissequamente i calendari ufficiali, ma facendo solo due presentazioni ogni anno, sarà poi di nuovo a Milano a settembre con una presenza alla settimana della moda donna e al Supersalone, che celebra il ritorno della fiera del Design annullata lo scorso anno a causa del Covid. Dopo la collezione Aria presentata con un fashion film lo scorso aprile, la nuova proposta di Alessandro Michele sarà invece presentata a Los Angeles il 3 novembre. Le celebrazioni del centenario passano ovviamente anche per Firenze dove, in occasione di Pitti Uomo, verranno inaugurati i nuovi archivi a Palazzo Settimani, in Via delle Caldaie. (ANSA).
   

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X