Lunedì, 27 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Foto Sport Roland Garros, Marco Cecchinato al via per ripetere il sogno del 2018

Roland Garros, Marco Cecchinato al via per ripetere il sogno del 2018

Marco Cecchinato sarà l'unico siciliano a partecipare al Roland Garros. Il semifinalista dell'edizione 2018 sarà uno dei dieci azzurri al via della 121esima edizione degli Open di Francia, seconda prova stagionale del Grande Slam, in scena a partire da domenica sui campi in terra rossa.

Il palermitano debutterà domenica contro lo spagnolo Pablo Andujar: un impegno non impossibile per un tennista che a Ginevra ha dato qualche segnale di risveglio, dopo la sua vittoria contro Thiem.

Nel singolare maschile la pattuglia italiana, oltre che da Cecchinato, sarà composta da Jannik Sinner, Lorenzo Sonego, Lorenzo Musetti, Fabio Fognini e dal qualificato Giulio Zeppieri. Nel torneo individuale femminile, invece, il tricolore sarà rappresentato da Camila Giorgi, Lucia Bronzetti, Jasmine Paolini e Martina Trevisan.

Grande attesa per il torneo Atp, dove Novak Djokovic, numero uno del mondo, cercherà di bissare il successo del 2021 per portarsi a quota 21 titoli Major vinti, staccando Roger Federer, fermo a 20, per raggiungere Rafa Nadal, al momento a quota 21, il tennista più vincente di sempre nelle prove del Grande Slam.

Curioso il tabellone. Il destino ha "accoppiato" proprio il serbo e lo spagnolo, 13 volte vincitore del Roland Garros. Djokovic-Nadal potrebbe essere infatti il quarto di finale della parta alta del main draw. A seguire, nell’ipotetica semifinale, il vincente sfiderebbe l’astro nascente del tennis mondiale, ovvero il 19enne iberico Carlos Alcaraz, il quale, dopo i trionfi di Barcellona e Madrid, si è preso qualche giorno di riposo dal circuito per presentarsi nelle migliori condizioni all’appuntamento parigino e sferrare l’attacco al campione in carica Nole al "campionissimo del rosso" Rafa, pronto per uno storico cambio generazionale nell’elite della racchetta. A ruota, da tenere d’occhio anche il numero due del mondo, il russo Daniil Medvedev, finalista agli Australian Open 2022 (sconfitto da Nadal), il tedesco Alexander Zverev e Stefanos Tsitsipas.

Proprio il greco, finalista a Parigi lo scorso anno, sarà l'avversario all’esordio di Musetti. Fognini sfiderà Alexei Popyrin; mentre Sonego giocherà la prima contro Peter Gojowczyk. Attendono infine di conoscere il proprio avversario Sinner, che affronterà un qualificato e Zeppieri, proveniente proprio dal tabellone cadetto. Nel singolare femminile Giorgi debutterà contro Shuai Zhang, Paolini sfiderà Irina-Camelia Begu, Bronzetti esordirà contro Jelena Ostapenko, mentre Trevisan affronterà Harriet Dart.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X