Lunedì, 26 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Foto Sport Diciotto i siciliani a Rio per il sogno olimpico: ecco chi sono - Foto

Diciotto i siciliani a Rio per il sogno olimpico: ecco chi sono - Foto

RIO DE JANEIRO. La carica dei diciotto (più uno) siciliani impegnati alle Olimpiadi di Rio De Janeiro andrà in scena già da oggi, e subito sarà "calato" forse l'asso più importante della spedizione della Trinacria sull'Isola, ovvero Vincenzo Nibali, il ciclista vincitore di Tour De France e Giro d'Italia che tenta il colpaccio nella gara individuale. Un oro che lui sogna, e con lui anche noi.

La provincia più rappresentata in Brasile è quella di Catania, tra cui gli schermidori Rossella Fiamingo, Enrico Garozzo, Paolo Pizzo e Marco Fichera e Daniele Garozzo, di Acireale, più la ginnasta Carlotta Ferlito e la pallanotista Rosaria Aiello.

Tre rappresentanti per Messina (Nibali, il pallavolista Pasquale Sottile e il judoka Elios Manzi) e Ragusa, con lo schermidore modicano Giorgio Avola, il nuotatore vittoriese Luca Marin (storico ex di Federica Pellegrini) e il ciclista Damiano Caruso. Palermitani sono la maratoneta di Bagheria Anna Incerti e la pallavolista Miriam Sylla, palermitana da genitori ivoriani.

Uno a testa per Trapani, Caltanissetta e Siracusa, con la salemese originaria di Castelvetrano Loreta Gulotta, il pesista Mirco Scarantino di San Cataldo e il pallanotista siracusano Valentino Gallo. Il diciannovesimo siciliano è il commissario tecnico della nazionale azzurra di pallanuoto Alessandro Campagna.

Con il fuoriclasse messinese della bici Nibali, altri quattro atleti saranno impegnati già oggi: Manzi, Marin, la Fiamingo e Caruso.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X