Sabato, 13 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Paola Turci e Francesca Pascale hanno detto sì: l'unione civile celebrata a Montalcino

Paola Turci e Francesca Pascale hanno detto sì: l'unione civile celebrata a Montalcino

Paola Turci e Francesca Pascale hanno detto sì ieri pomeriggio a Montalcino, il paese del vino, il pregiato Brunello. Il rito per l’unione civile è stato celebrato a Palazzo dei Priori, sede storica del Comune della cittadina del Senese. A celebrare il sindaco Silvio Franceschelli.

Una ventina di minuti la durata della cerimonia, molto intima: circa 25 gli invitati compresi i 4 testimoni, nessun vip. La coppia è arrivata nella piazza dove ha sede Palazzo dei Priori a bordo di una Jaguar bianca, ad attenderle una folla di curiosi. Entrambe in pantaloni e bianco, Francesca Pascale, la ex di Silvio Berlusconi, indossava un blazer, Paola Turci, la cantante, una tuta con spalline sottili e corpetto ricamato. Alla fine della cerimonia, come di consueto per le celebrazioni di unioni, il Comune ha regalato alla coppia una medaglia e una magnum di Brunello. Festa poi di matrimonio al vicino Castello di Velona.

«Cara Paola, a te e a Francesca auguri di ogni felicità», è stato il messaggio del ministro per la Famiglia e le Pari opportunità Elena Bonetti in un tweet. «Auguri Francesca. Ti auguro felicità e serenità. Quelle che evidentemente non hanno coloro che usano il proprio tempo per insultare la vita degli altri», aveva scritto alla viglia, sempre su Twitter, il presidente della Liguria e di Italia al Centro. Giovanni Toti.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X