Mercoledì, 18 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Morto l'attore Camillo Milli, il presidente della Longobarda allenata da Canà

Morto l'attore Camillo Milli, il presidente della Longobarda allenata da Canà

Lutto nel mondo dello spettacolo. Camillo Milli, attore di cinema e teatro, è morto a Milano all'età di 92 anni. Milli, malato da tempo, è deceduto a pochi giorni di distanza dalla moglie. In carriera ha lavorato sia per il piccolo che per il grande schermo.

L'inizio della carriera a teatro con la direzione di Giorgio Strehler, il debutto nel 1951 al Piccolo teatro di Milano nel 1951. Milli, spesso, ha interpretato il ruolo di un prete come ne "Il Marchese del Grillo" con Alberto Sordi e con la regia di  Mario Monicelli o nel "In Nome del Papa Re" con Nino Manfredi, diretto da Luigi Magni. Si è cimentato, con successo, anche in ruoli comici ed è celebre la sua partecipazione al fianco di Lino Banfi nei due film dedicati al mondo calcio dal titolo "L'allenatore nel pallone", nel quale interpreta il presidente della Longobarda, squadra guidata dal pittoresco allenatore Oronzo Canà, alias Banfi. Ha girato alcuni film anche con Paolo Villaggio e in tv ha avuto ruoli nelle fiction di successo "Un Medico in famiglia" e "CentoVetrine".

© Riproduzione riservata

TAG: ,

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X