Lunedì, 26 Agosto 2019

Miss Italia, la niscemese Krizia Iannitto seconda prefinalista nazionale

di

La ventiduenne niscemese Krizia Iannitto è la seconda prefinalista di Miss Italia per la Sicilia Ovest. E’ stata preferita tra 38 candidate in una serata che si è svolta sulla spiaggia di Scala dei turchi, uno tra i luoghi definiti più suggestivi del litorale di Realmonte, in provincia di Agrigento.

Altezza 1,78, segno zodiacale Toro, studentessa della facoltà di Scienze della formazione primaria. Questo è l’identikit di “Miss Scala dei Turchi” che si considera “una ragazza semplice, testarda, spontanea, determinata, con dei principi e dei valori che mi ha trasmesso la mia famiglia aalla quale sarò per sempre grata e a cui sono molto legata. Al posto della vanità, ho sempre scelto di seguire la purezza e l’umiltà perché credo siano delle qualità importanti e rare”. Krizia descrive quelli che considera i suoi difetti e cioè di essere “troppo puntigliosa e permalosa”.

La prefinalista nazionale crede fortemente in tutto ciò che fa poiché mette passione e spontaneità. Ama viaggiare, scoprire posti, usanze e culture. Ama l’arte della musica e del cinema in quanto “mi trasmettono emozioni sempre profonde e autentiche. Un’altra mia grande passione sono i bambini e per questo ho scelto di intraprendere gli studi che stà seguendo. Il suo sogno nel cassetto è diventare maestra. La danza, il canto, la fotografia, la lettura e la recitazione sono i miei hobby preferiti. Krizia Maria del suo corpo apprezza i suoi occhi. In cucina se la sbriga abbastanza bene e sa preparare una carbonara che c’è da leccarsi i baffi. Il suo motto è “la vita è un’enorme tela: rovescia su di essa tutti i colori che puoi”. Possiede anche un portafortuna “un ciondolo a forma di stella regalato da mia mamma dato che sin da piccola mi chiamava così”.

E’ stata proprio la madre a trasmetterle l’impulso della partecipazione a Miss Italia “è il percorso che ho sempre desiderato di fare e mia mamma è stata la mia più grande ispiratrice perché anche lei come me ha vissuto questa meravigliosa esperienza. Vincere significherebbe realizzare uno dei miei sogni più grandi perché credo fortemente nel concorso e nelle possibilità che può offrirmi”.

La serata, organizzata dal responsabile del concorso per la Sicilia Ovest Mario D’Ovidio, tra i flash di Tiberio Cantafia, ha avuto una presentatrice d’eccezione come Ambra Lombardo, insegnante di lettere e storia, ex grande Fratello, e in qualità di speciale madrina, Carlotta Maggiorana, Miss Italia in carica. Numerosi gli ospiti: la cantautrice Maria Carmisciano, il rapper Karma, i Dj Vannino e Ciccio Musumeci e il giovanissimo pianista Gabriele Melilli. In tribuna d’onore Martina Rao, Miss Equilibra Sicilia Est 2018, e Desireè Di Gregorio, Miss Eleganza Sicilia Est 2018. E pian piano, mentre si dice che il concorso stia tornando in Rai con la conduzione di Antonella Clerici, la sfida tra le bellezze si fa sempre più dura attorno ad un cerchio che si restringe sempre più e che conduce alla serata finale per la Sicilia in programma a Noto dove verrà eletta la più bella della regione. Poi il volo al Nord.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X