Sabato, 14 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Costanza Caracciolo ricorda l'aborto di due anni fa: "Il giorno più brutto della mia vita"

Da pochi mesi mamma della piccola Stella, avuta con l’ex calciatore Bobo Vieri, Costanza Caracciolo ricorda l'aborto di due anni fa.

“Fu bruttissimo. Ero dal dentista quando uscì su giornali e siti la notizia che ero incinta". Una bella notizia che però durò poco visto che "di lì a poche ore venni invece a sapere che avevo perso il bimbo".

L'ex velina siciliana, originaria di Lentini, ricorda che "fu una giornata terribile. Da un lato tanti messaggi di complimenti, dall'altro la perdita del bambino".

La Caracciolo punta anche il dito contro i giornalisti: "Nessuno di loro mi aveva chiamato prima di fare uscire la notizia della gravidanza, mi aspettavo maggiore delicatezza".

Sicuramente, a detta della Caracciolo, "avrei chiesto di aspettare a divulgare la notizia, almeno fino al superamento del momento più critico di ogni gravidanza. Ma così non fu, è stato il giorno più brutto della mia vita".

Quando poi ha scoperto di essere di nuovo incinta, di Stella appunto, "fino al quinto mese non ne abbiamo voluto parlare praticamente con nessuno. Ho vissuto quel periodo con grande tensione, avevo mille paure".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X