Domenica, 20 Ottobre 2019

Da Monica Bellucci a Carla Bruni, le foto della sfilata "faraonica" di Dolce & Gabbana

Un tableau vivant con Monica Bellucci, Carla Bruni, Eva Herzigova, Isabella Rossellini con i figli Roberto ed Elettra, con ultimo nato in braccio, Helena Christensen: basterebbe questo per fare una sfilata, e invece no, Dolce e Gabbana chiamano in passerella tutto il loro mondo, dall’influencer Mariano Di Vaio alla nipote di lady Diana Kitty Spencer, dalle top Sara Sampaio e Barbara Palvin all’icona curvy Ashley Graham.

E poi madre e figlia, nonna e nipote, marito e moglie, ragazza e ragazza scelti per la strada.

Una sfilata faraonica - 150 le uscite - aperta dal suono delle campane e da una processione, con donne in abiti e completi di pizzo nero, con borsetta in una mano e cero devozionale nell’altra, e chiusa in allegria sulle note di 'Funiculì Funiculà', per raccontare il Dna della maison, stampigliato a grandi lettere sull'invito e sul set dello show.

Ed ecco il puro Dolce e Gabbana style scendere in passerella con Monica Bellucci - abito nero a grandi pois bianchi, capelli legati, platform argento - Eva Herzigova - lungo e vaporoso abito nero a balze - e Carla Bruni - capelli sciolti, camicia bianca con collier importante, completo pantaloni damascato con bagliori oro e argento. E’ la 'DG family' - perché di famiglia si tratta, con Monica che ha sfilato per loro anche la scorsa stagione e, come Carlà ed Eva, già era in passerella per loro negli anni Novanta.

Proprio come Isabella Rossellini, oggi 66enne, in passerella con il figlio Roberto, modello, e la figlia Elettra, modella anche lei.

E poi tutta la nuova famiglia chiamata alla corte degli stilisti: la bella nipote di lady Diana, Kitty Spencer, in abito a motivi maiolica, l’influencer Mariano Di Vaio in gessato nero con consorte, il divo di YouTube Cameron Dallas con mamma Gina e la sorella Sierra. Senza farsi mancare la diva delle modelle curvy Ashley Graham, inguainata in un abito drappeggiato a fantasia animalier, e un paio di altre ragazze in carne, oltre alle top di oggi Sara Sampaio, Barbara Palvin Emily Ratajkowski. E le persone con storie e volti che hanno colpito gli stilisti, che dalla strada le hanno portate in passerella: la coppia di ragazze che sfila mano nella mano, lei in completo pantaloni, lei con abito iperfemminile, ma nella stessa fantasia fumettosa.

In passerella ci sono tutti e c'è un pò di tutto, in una grande antologica del Dolce e Gabbana pensiero: gli abiti guepière super sexy, i completi pantalone tre pezzi in pizzo nero con la coppola, le autoreggenti, il tailleur damascato con le spalle importanti, la camicia di rete. E poi gli abiti in raffia con frange, i modelli carioca, i dress floreali con le rose ricamate, stampate, applicate persino sulle calze, i completi all’uncinetto scintillanti di cristalli, i leggings a vita alta e i reggiseni a vista, le balze di tulle shiny e la gonna con frangette che sembrano fili d’erba insieme alle ciabatte da piscina stile prato. Tutto è carico, rutilante: gli stivali stile carretto siciliano, le collane di palline di Natale, gli occhiali sormontati dalla scritta Ciao, il pigiama a pois con l’ombrellone coordinato, il bomber con mantella adorna di nappine dorate.

Ed è ancora famiglia per il gran finale: Karen Elson esce al braccio di Kailand Morris, figlio di Stevie Wonder, seduto in prima fila tra Liam Payne degli One Direction e la rapper Cardi B. Ma gli applausi sono tutti per le dive di ieri, con Carlà e Marpessa che chiacchierano in passerella come se fossero al bar.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X