Domenica, 03 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Boom di ascolti per «C’è posta per te»: 6 milioni di spettatori

Boom di ascolti per «C’è posta per te»: 6 milioni di spettatori

ROMA. Ha tenuto incollati allo schermo quasi sei milioni di telespettatori. Maria Di Filippi non sbaglia un colpo: la seconda puntata del programma del sabato sera "C'è posta per te" sbaraglia la concorrenza totalizzando quasi 6 milioni di spettatori (5 milioni 914 mila per la precisione) e uno share del 30,1%. Numeri ancora migliori della settimana precedente, che aveva segnato l’esordio della stagione numero 21 del programma Mediaset. Due gli ospiti nello studio della De Filippi: Gerard Butler, celebre attore e produttore cinematografico britannico e Giulia Michelini, la Rosy Abate nell’omonima fiction di Canale 5. Rai1 ha praticamente fatto la metà degli ascolti di Canale 5: il film Si accettano miracoli ha registrato 3.340.000 telespettatori, con uno share del 14,9%.

Ecco nel dettaglio quali sono stati gli altri ascolti della prima serata del sabato sera:

Rai2 NCIS ha interessato 1.369.000 spettatori pari al 5.7% di share e Bull 1.202.000 (5%); Rai3 La Linea Verticale ha raccolto davanti al video 1.483.000 spettatori pari ad uno share del 6.2%; Italia 1 L’Era Glaciale 2 – Il Disgelo ha intrattenuto 1.629.000 spettatori (6.9%); Rete4 End of a Gun totalizza un a.m. di 769.000 spettatori con il 3.3% di share; La7 L’Ispettore Barnaby ha registrato 467.000 spettatori con uno share del 2% nel primo episodio e 344.000 spettatori con il 2.3% nel secondo episodio in onda in seconda serata.

 

Il direttore di rete Giancarlo Scheri aveva commentato così il ritorno del programma di Maria De Filippi: «È uno dei programmi più amati della televisione italiana. Lo testimonia l’incredibile affetto con cui è stata accolta questa ventunesima stagione. Un risultato straordinario sul piano numerico ma anche un vero e proprio vanto editoriale. Maria De Filippi si conferma, una volta in più, un assoluto gigante della televisione. Con il suo stile inconfondibile, riesce ogni volta ad instaurare un’empatia unica con il suo pubblico».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X