Venerdì, 30 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Premio all'Osteria Francescana di Bottura: miglior ristorante del mondo

Premio all'Osteria Francescana di Bottura: miglior ristorante del mondo

NEW YORK. È l'Osteria Francescana di Massimo Bottura a Modena il ristorante migliore del mondo, secondo The World's 50 Best Restaurants, considerato l'Oscar dei cuochi.

L'annuncio al Cipriani Wall Street di New York.

Osteria Francescana ha spodestato dal El Cellar de Can Roca di Girona.

Bottura è salito sul palco commosso.

«Mi vien quasi da piangere», ha detto, e ha chiamato la moglie Lara a raggiungerlo.

«Riuscire in questi giorni significa usare l'ingrediente della cultura perchè la cultura è conoscenza e la conoscenza apre le coscienze e crea responsabilità».

Lo chef di Osteria Francescana, che a Expo aveva collaborato con la Caritas per un Refettorio dei poveri, ha dato appuntamento a Rio de Janeiro per la prossima «soup kitchen» nelle favelas della metropoli dei prossimi Giochi Olimpici.

Eleven Madison Square Park a New York è il terzo classificato nella hit parade 2016 che ha spinto uno dei numeri uno storici, Noma di Copenhagen, al quinto posto.

Altri tre ristoranti italiani, Combal Zero, Le Calandre e Piazza Duomo sono entrati in lista rispettivamente al 46esimo, 39esimo e 17esimo posto.

Alain Passard di Arpege ha vinto il premio alla carriera. Dominque Crenn è la migliore chef donna in una classifica dominata ancora da uomini.

La classifica completa

1 – Osteria Francescana - Modena, Italia
2 – El Celler de Can Roca – Girona, Spagna
3 – Eleven Madison Park – New York, Stati Uniti
4 – Central – Lima, Perù
5 – Noma – Copenaghen, Danimarca
6 – Mirazur – Menton, Francia
7 – Mugaritz – San Sebastian, Spagna
8 – Narisawa – Tokyo, Giappone
9 – Steirereck – Vienna, Austria
10 – Asador Etxebarri – Axpe, Spagna
11 – D.O.M. – San Paolo, Brasile
12 – Quintonil – Mexico City, Messico
13 – Maido – Lima, Perù
14 – The Ledbury – Londra, Inghilterra
15 – Alinea – Chicago, Stati Uniti
16 – Azurmendi – Larrabetzu, Spagna
17 – Piazza Duomo – Alba, Italia
18 – White Rabbit – Mosca, Russia
19 – Arpége – Parigi, Francia
20 - Amber – Hong Kong, Cina
21 – Arzak – San Sebastian, Spagna
22 – The Test Kitchen – Cape Town, Sudafrica
23 – Gaggan – Bangkok, Thailandia
24 – Le Bernardin - New York, Stati Uniti
25 – Pujol – Mexico City, Messico
26 – The Clove Club – Londra, Inghilterra
27 – Saison – San Francisco, Stati Uniti
28 – Geranium – Copenaghen, Danimarca
29 – Tickets – Barcellona, Spagna
30 – Astrid y Gastòn – Lima, Perù
31 – Nihonryori RyuGin – Tokyo, Giappone
32 – Restaurant André - Singapore
33 – Attica - Melbourne, Australia
34 – Restaurant Tim Raue – Berlino, Germania
35 – Vendome – Bergisch Gladbach, Germania
36 – Boragò – Santiago, Cile
37 – Nahm – Bangkok, Thailandia
38 – De Librije – Zwolle, Paesi Bassi
39 – Le Calandre – Sarmeola di Rubano, Italia
40 – Relae – Copenaghen, Danimarca
41 – Faviken – Jarpan, Svezia
42 – Ultraviolet by Paul Pairet – Shanghai, Cina
43 – Biko – Mexico City, Messico
44 – Estela – New York, Stati Uniti
45 – Dinner by Heston Blumenthal – Londra, Inghilterra
46 – Combal.Zero – Rivoli, Italia
47 – Schloss Schauenstein – Fürstenau, Svizzera
48 – Blue Hill Farm – New York, Stati Uniti
49 – Quique Dacosta – Denia Alicante, Spagna
50 - Septime – Parigi, Francia

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X