Venerdì, 27 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società WWF, il calendario 2016 dedicato alle specie a rischio - Foto

WWF, il calendario 2016 dedicato alle specie a rischio - Foto

Dal leopardo delle nevi alla tigre del Bengala, dall'elefante africano all'orso polare: è una carrellata delle specie a rischio - quelle che in futuro potrebbero scomparire dalla faccia della Terra - il calendario 2016 del Wwf. Attraverso scatti d'autore realizzati in ogni angolo del mondo, l'associazione ambientalista punta a veicolare un messaggio preciso: «salviamo le specie tutto l'anno».

Il viaggio nella natura selvaggia e in pericolo parte col mese di gennaio dalle montagne dell'Asia, dove vive il leopardo delle nevi. L'animale, che abita la catena dell'Himalaya, è gravemente minacciato di estinzione a causa del bracconaggio e del disturbo prodotto dall'uomo. La sua popolazione si è ulteriormente ridotta del 20% negli ultimi 16 anni, spiega il Wwf, e oggi è tra le specie specie che rischiano di più per gli effetti del cambiamento climatico, che potrebbero ridurre di oltre un terzo il suo habitat.

Se il leopardo è l'animale di copertina, all'interno del calendario sfilano tigri, orsi, elefanti e rinoceronti, pappagalli e tartarughe marine. Tutte specie minacciate da bracconaggio, inquinamento e perdita di habitat. Regalare il calendario, in vendita online sul sito pandagift.wwf.it, «è un modo per sostenere i 2.000 progetti di conservazione della natura e delle specie gestiti ogni anno in Italia e nel mondo», sottolinea il Wwf.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X