Sabato, 14 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

James Dean, 60 anni fa moriva il bello e dannato divenuto leggenda

Sessanta anni fa moriva a soli 24 anni, James Dean. L'attore diventato una leggenda rimase ucciso in un incidente stradale a bordo della sua nuova Porsche Spyder 550 sulla statale 446 per Salinas, California.

'In ogni attore, se non in ogni uomo, c'e' traccia di James Dean'' raccontò Martin Sheen, il capitano Willard di "Apocalypse Now", scelto come voce narrante del documentario "James Dean, Forever Young" sulla breve vita dell'eroe ribelle della gioventu' americana.

Solo tre i film di James Dean: "La valle dell'Eden" del 1955 diretto da Elia Kazan, "Gioventu' bruciata" del 1955 diretto da Nicholas Ray e "Il gigante" 1956 diretto da George Stevens. Film che, seppur girati nel breve arco di 18 mesi, rivoluzionarono non soltanto la vita di milioni di teenagers, ma anche lo stile di recitazione degli attori del cinema anni cinquanta.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X