Venerdì, 30 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Due rari alligatori albini per la prima volta negli Emirati Arabi - Foto

Due rari alligatori albini per la prima volta negli Emirati Arabi - Foto

Sono approdati per la prima volta negli Emirati Arabi Uniti due rari alligatori albini: gli esemplari sono ospitati dal Lost Chambers Aquarium - presso il resort Atlantis, The Palm - di Dubai, acquario che già ospita 65mila animali marini.

"Il nostro scopo all'Atlantis - spiega in una nota Natasha Christie, direttrice del Lost Chambers Aquarium - è quello di far conoscere agli ospiti i diversi animali marini offrendo la migliore esperienza al mondo. Dopo diversi mesi di ricerca e attente considerazioni - aggiunge -, il nostro team ha deciso di aggiungere i due rari alligatori albini provenienti da un allevamento in Florida".

Gli alligatori albini sono i più rari tra i loro parenti a sangue freddo e si trovano negli Stati Uniti e in Cina. Per il colore bianco della loro pelle, molto ricercato, questi rettili vengono sfruttati e sono una specie a forte rischio di estinzione. "Il nostro obiettivo - precisa Christie - è proprio quello di fare la nostra parte nella conservazione di questa particolarissima e intrigante specie". "L'alligatore albino non riesce a sopravvivere in natura: soprattutto i cuccioli sono spesso a rischio poiché la loro pelle lucida e chiara attira facilmente i predatori".

Il colore della pelle deriva dalla mancanza di melanina per una variazione genetica, mentre gli occhi sono generalmente rosati a causa dei vasi sanguigni visibili nelle iridi incolori.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X