Domenica, 29 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Hilary Duff torna sul piccolo schermo con l'attesa serie "Younger" - Foto

Hilary Duff torna sul piccolo schermo con l'attesa serie "Younger" - Foto

ROMA. Hilary Duff torna protagonista  sul piccolo schermo. Dopo Lizzie McGuire, la serie della Disney che nel 2001 ha lanciato la sua carriera musicale e cinematografica, l'attrice e cantante americana ha pubblicato quattro album, recitato in alcune commedie poco degne di nota (come Cinderella Story e Una Scatenata Dozzina), lanciato due linee di profumi e lavorato a una di abbigliamento (con Donna Karan).

Adesso è pronta per tornare in scena, ma da protagonista, sta lavorando a un nuovo disco ed è nella nuova serie Younger, di Darren Star, il creatore di Sex and the City e Beverly Hills 90210. Una firma che fa da garanzia. Lo show, in 12 episodi e disponibile negli Usa sul network TV Land, è una commedia frizzante, leggera e ben recitata. Un Sex and the City per un pubblico più giovane e meno cinico.

La protagonista è Liza, una madre quarantenne divorziata in cerca di un lavoro, stanca della sua vita. Cercando di dare una svolta alla sua esistenza nonostante la sua età, la donna decide di cambiare aspetto e di iniziare a vivere come una venticinquenne agli inizi della sua carriera, mentendo sulla sua vera età, senza abbandonare il ruolo di perfetta madre di periferia. Così trova un posto di lavoro come assistente nella casa editrice più importante di New York e inizia una nuova vita piena di avventure al fianco delle sue colleghe Kelsey (una giovane donna ambiziosa e innamorata) e Diana.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X