Venerdì, 22 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Foto Politica Vento: «Il Pd resta il primo partito ma cresce ancora l’astensionismo»

Vento: «Il Pd resta il primo partito ma cresce ancora l’astensionismo»

di

«Il Pd resta il primo partito ma si riduce la distanza col Movimento Cinque Stelle. Ancora a livelli record l’astensione: 20 milioni di italiani potrebbero disertare le urne». Lo afferma Pietro Vento, direttore dell’Istituto Demopolis alla luce degli ultimi dati raccolti dal Barometro Politico.

Quale sarebbe il peso dei partiti se si votasse oggi per le Politiche?
«Se ci si recasse oggi alle urne, secondo i dati del Barometro Politico Demopolis il Pd sarebbe il primo partito con il 35 per cento, seguito dal Movimento 5 Stelle al 21 per cento e in crescita nelle ultime settimane. La Lega di Salvini si conferma ormai stabilmente al terzo posto, con il 15 per cento dei consensi. Resta in crisi Forza Italia, attestata poco sopra il 10 per cento. Più distanti, sotto il 5 per cento, le altre forze politiche: Sel al 4,5, Fratelli d’Italia della Meloni al 4, Ncd-Udc di Alfano al 3,8. Sotto il 2 per cento le altre liste».

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X