Sabato, 07 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Barbara D'Urso compie 60 anni: la carriera, gli amori, i successi

MILANO. Barbara D'Urso compie oggi 60 anni.

In una lunga intervista rilasciata al Corriere della Sera, la signora della tv italiana fa un bilancio e ammette: "A me questo compleanno fa impressionissima. Se un amico mi dicesse che mi vuole presentare qualcuno, chessò uno fico, che ha sessant’anni, io direi: coooome? Sessant’anni?! Ma siamo matti?".

"Mi dico, va bene, ho 60 anni, voglio ancora fare tante cose, un miliardo di cose, - dice - ma se mi guardo dietro ne ho già fatte moltissime. Quindi perché la mia mente non se ne rende conto? Perché non realizza che sono arrivata a quel numero là?".

E' mamma di due figli, avuti dal produttore cinematografico Mauro Berardi. Si chiamano Giammauro ed Emanuele. Nel 2002 si è sposata con il ballerino Michele Carfora ma i due hanno divorziato nel 2008.

Nata a Napoli, il suo vero nome è Barbara. Ha debuttato in televisione alla fine degli anni settanta partecipando ad alcune delle prime produzioni della nascente Telemilano 58.

Ha anche recitato in diversi film per il piccolo e grande schermo, buttandosi anche nella musica, e incidendo il 45 giri Dolceamaro/Se mi guardi così.

La consacrazione in qualità di attrice di fiction è arrivata con la serie di successo La dottoressa Giò.

Oggi è al timone di Pomeriggio Cinque, dal lunedì al venerdì, e di Domenica Live.

La D'Urso racconta anche di sua madre: "Non ho idea di come fosse, è morta molto giovane".

E per quanto riguarda l'amore, dice: "Ogni volta che ho amato un uomo, ho pensato fosse per tutta la vita. Ho fatto con un uomo due figli e pensavo sarebbe stato per la vita. Ed ero convinta sarebbe stato così anche quando mi sono sposata... poi capisci che non è possibile. Tenermi al guinzaglio non è semplice, no. Sono un puledro. I puledri scalciano se ti avvicini, ma se lo fai nel modo giusto, se riesci a fargli una carezza, abbassano la testa e ti fanno salire in groppa. Se lo fai nel modo sbagliato scalciano e scappano".

Nonostante la sua innata allegria, non si dice felice: "La felicità è fatta di momenti. Come si fa a essere felici quando nel mondo succedono cose tanto orribili? Ho tanti attimi di felicità".

"Da pochissimo ho la consapevolezza di essere sensuale, o almeno che gli uomini mi percepiscono così. Io mi vedo come l’anti sensualità, mi sento un maschiaccio".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X