Lunedì, 18 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

"Foto troppo hot", ex coniglietta di Playboy cacciata da Instagram

LOS ANGELES. Ci risiamo, Elle Johnson è stata espulsa per la seconda volta da Instagram. Colpa di scatti considerati troppo "hot" tanto da "violare il regolamento della comunità".

A denunciare quanto successo è stata la modella americana, nonchè ex coniglietta di Playboy, originaria di Park City, città dello Utah. Attraverso Twitter infatti ha sfogato tutta la sua rabbia per l’espulsione:

"Cacciata di nuovo da Instagram. Le istruzioni della community di Instagram - ha spiegato al Daily Mail - affermano che 'non è permesso postare foto nude'. In realtà le linee guida non permettono la pubblicazione solo di alcune foto di capezzoli femminili. Dunque secondo Instagram una parte sono okay, mentre altre no?".

Da qualche tempo, la modella ha iniziato una campagna (#FreeTheCleavage 'libera la scollatura') per difendere la libertà delle donne di mostrare il proprio corpo senza censure.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X