Domenica, 31 Maggio 2020
stampa
Dimensione testo

Multimedia

Home Foto Multimedia Posa nuda su un monte sacro, l'ira dei maori: "Scatto oltraggioso"

Posa nuda su un monte sacro, l'ira dei maori: "Scatto oltraggioso"

SYDNEY. Ha osato posare totalmente nuda, scatenando le ire dei maori che l'hanno attaccata definendo il suo scatto "oltraggioso".

Lei è la coniglietta di Playboy, Jaylene Cook, di origini neozelandesi. Ha 25 anni e ha condiviso sul suo profilo Instagram una foto di nudo integrale in cima al monte Taranaki in Nuova Zelanda. Un monte considerato sacro dai maori.

Nonostante lo scatto abbia conquistato quasi 10mila like, diversi accademici e professori della cultura maori hanno criticato aspramente lo shooting realizzato dalla modella, durante una gita con il fidanzato, il fotografo Josh Shaw.

Pe un maori accademico, la foto è da considerarsi "culturalmente insensibile", segno evidente di un mancato rispetto per la montagna.

"Un atteggiamento irrispettoso verso la montagna sacra", dunque, così come sostiene Dennis Ngawhare. Dal canto suo, la modella si è difesa dicendo che prima di farla la foto, si era adeguatamente documentata. Ha anche detto di aver aspettato che non ci fosse nessuno prima di spogliarsi.

Poi, ha aggiunto: "Essere nudi è qualcosa di naturale e potente, non un motivo di offesa".

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X