Sabato, 28 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Multimedia

Home Foto Multimedia Nicole Kidman: non veder crescere i miei figli è la mia paura più grande

Nicole Kidman: non veder crescere i miei figli è la mia paura più grande

LOS ANGELES. Il timore di non assistere alla crescita dei suoi figli è per Nicole Kidman uno stato d'animo frequente. L'attrice lo ha raccontato pubblicamente in tv, nel corso di una lunga intervista alla Cbs. "Ho paura di non veder crescere i miei figli - rivela -. Il pensiero di non potere invecchiare mi fa paura, così come quella di divorziare da mio marito".
Durante il matrimonio con Tom Cruise la Kidman adottò due bambini, Isabella Jane (nata nel 1992) e Connor Anthony (nato nel 1995). Nel 2001 il divorzio da Cruise, pare per la scelta dell'attore di aderire alla Chiesa di Scientology, che avrebbe provocato anche dei contrasti per la volontà dell'attrice di battezzare i figli. Nel 2005 Nicole Kidman conobbe il cantante Keith Urban che sposò il 25 giugno 2006. Dalla loro unione nacquero due figli, Sunday Rose e Faith Margaret.
L'attrice, a cui Gds.it dedica una fotogallery, è protagonista di Lion - La strada verso casa, film in uscita che ha appena conquistato 4 candidature ai Golden Globe, una proprio per la sua interpretazione, e che mette al centro l'importanza del nucleo familiare per i bambini. "Questo è un film sul potere delle madri, su quanto sono necessarie", ha raccontato.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X