Giovedì, 03 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Multimedia

Home Foto Multimedia Vintage elettronico alla riscossa: i 10 vecchi cellulari che oggi valgono una fortuna

Vintage elettronico alla riscossa: i 10 vecchi cellulari che oggi valgono una fortuna

ROMA. Il vintage elettronico piace, e inizia ad essere anche vantaggioso.

Pare infatti che i cellulari vecchio stile stiano diventando sempre più preziosi rispetto agli smartphone.

Merito di collezionisti disposti a pagarli a qualsiasi prezzo, pur di accaparrarsi dispositivi ormai... storici. Nei vari ecommerce si trovano dunque annunci che propongono vecchi telefoni a cifre incredibili. E c'è chi è disposto a comprarli.

Un classico dei classici è il Nokia 3310. Telefono considerato indistruttibile grazie ad una batteria resistente a lungo. Basti pensare che riusciva a stare carico, nonostante le maratone di Snake. Oggi un modello del genere può valere anche 130 euro.

C'è anche il Mobira Senator, nato nel 1981. Questa "cabina telefonica" portatile oggi può valere fino a mille euro.

Ericsson T28. Piccolo e pratico grazie al suo sportellino, è stato il primo a lanciare questo modello. Oggi il suo valore si aggira intorno al centinaio di euro.

Già più moderno l'Apple iPhone 2G. Oggi vale circa 300 euro. Se proposti in perfette condizioni, il suo valore può schizzare anche a mille euro.

Chi non ricorda invece il Motorola StarTAC? Con antenna e sportellino, vanta una vendita di ben 60 milioni di unità ai tempi del suo debutto. Il suo valore comunque oggi è basso. Si può arrivare ad un massimo di 100 euro per le versioni più vecchie.

Usciva invece nel lontano 1996 il Nokia 9000 Communicator. La sua tastiera lo trasformava in pochi secondi in un mini computer. Il suo valore oscilla tra i 50 e oltre i 500 euro.

Ancora nel cuore di molti il Motorola RazrV3. Il modello firmato da Dolce & Gabbana vanta un valore di oltre 150 euro.

Considerato un vero e proprio gioiellino, il Nokia 8810 oggi vale 100 euro.

Decisamente più innovativo il Nokia E90 Communicator, che offriva addirittura due fotocamere. Il suo valore è di 200 euro circa, ma circa due mesi fa è stato venduto ben 426 euro.

Il primo telefono GSM al mondo invece è il Motorola DynaTAC 8000x. Debutta nel 1984, e ancora oggi è uno dei dispositivi tecnologici più ricercati al mondo.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X