Venerdì, 30 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Multimedia

Home Foto Multimedia Rita Ora in terapia per l'ansia: "Non sono la ragazza tutta feste che molti credono"

Rita Ora in terapia per l'ansia: "Non sono la ragazza tutta feste che molti credono"

NEW YORK. Rita Ora racconta il suo lato più intimo, il più fragile. Così fragile da aver bisogno di uno specialista con cui parla "una volta a settimana", come lei stessa conferma.

La star mondiale mette in chiaro le cose, spiegando per bene chi c'è dietro alla ragazza che tutti vedono in tv, sicura e disinibita: "Non sono una ragazza tutta feste", dice. Cantante, ma anche nuova conduttrice di America’s Next Top Model, Rita Ora ha dichiarato a Cosmopolitan Uk di settembre: "Non ho alcun problema a dire che sono stata in terapia per combattere i miei problemi di ansia. Ho un analista con cui parlo una volta a settimana".

"Sono una persona che vive il presente perciò se devo fare qualcosa adesso e subito sto bene, ma se inizio a rifletterci su l'ansia mi assale. Le persone pensano che Rita sia solo quella delle feste. Non mi vedono quando lavoro per 16 ore al giorno. Devi lavorare incredibilmente duro per riuscire a sopravvivere nel mondo dello spettacolo. Mi manca trascorrere del tempo con gli amici a Londra. Devi sacrificare tanto. Poi, però, arrivi a 30 anni, ti guardi indietro e pensi: 'Tutto questo l'ho fatto io'".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X