Venerdì, 30 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Multimedia

Home Foto Multimedia Pasta in Toscana, il ritorno alla musica e un nuovo film: l'estate a tutto sprint di Justin Timberlake

Pasta in Toscana, il ritorno alla musica e un nuovo film: l'estate a tutto sprint di Justin Timberlake

LOS ANGELES. E' da poco tornato a casa dopo una vacanza in Toscana. Dice di aver mangiato pasta due volte al giorno, "eppure non sono ingrassato", ironizza. E' Justin Timberlake il protagonista di questa estate in musica. Dopo tre anni di assenza, la sua hit "Can’t stop the feeling!" è ormai un tormentone e - come se non bastasse - anche il film "Trolls" in uscita al cinema il 27 ottobre e di cui è direttore musicale sembra promettere bene.

"Scrivere questa canzone - spiega il cantante al settimanale Vanity Fair, parlando del suo ultimo singolo - è stato molto diverso rispetto a qualsiasi cosa abbia mai fatto in passato, perché l’ho fatto su commissione. La DreamWorks mi ha chiesto di comporre un brano con una serie di caratteristiche precise, e io ho eseguito. Quando scrivo, per me è diverso".

Anche sul piano privato, il cantante vive un momento d'oro. Tutto merito del piccolo Silas Randall, nato l’8 aprile del 2015 dopo le nozze con Jessica Biel celebrate in Puglia.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X