Martedì, 10 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Selfie sexy costruiti a regola d'arte, la regina dei social si pente: vi ho ingannato - Foto

ROMA. La regina di Instagram, la stella dei social, la webmodel: Essena O'Neil, oltre 700 mila follower, si è pentita. Sempre sui social, ovviamente. E così, dopo migliaia di foto e selfie sexy costruiti così bene da sembrare attimi fuggenti appena colti, centinaia di migliaia di teenager adoranti hanno dovuto sorbirsi il new look della 18enne australiana - senza trucco e in lacrime - che su Youtube spiega il suo nuovo vangelo.

In sintesi: era tutto finto, vi ho preso in giro ma ora la mission è valorizzare la gente per quello che è non per quello che sembra.

La puntata clou della saga è il 27 ottobre, quando la 'modella' cancella 2000 foto dal suo account Instagram, crea una pagina web di 'istruzioni' per il nuovo corso - aiutare gli altri adolescenti a disincagliarsi dall'uso patologico e narcisista dei social - e mette didascalie esplicative alle 'istantanee' residue.

Così si scopre - soprattutto lo scoprono i suoi ignari seguaci - che per il post del suo corpo perfetto su una spiaggia
da sogno ci sono voluti cento scatti. Che i vestiti non erano casuali ma operazioni pubblicitarie: «Per un post guadagnavo anche 1300 euro». Che «con mezzo milione di follower molte marche online pagavano 1800 euro per un'immagine». E che la dipendenza ossessiva dall'approvazione degli altri, dai 'like', l'ha portata all'inganno anche se «non lo facevo coscientemente».

In sostanza «i social media non sono la vita reale» e hanno portato «la nostra generazione a un lavaggio del cervello». Gli adolescenti, predica la modella ravveduta, devono diventare consapevoli di quanto i suoi atteggiamenti erano superficiali, di come le sue azioni erano motivate da insicurezza invece che da fiducia, di perchè tutto ciò fosse privo di significato.

Ora «cambiamo il gioco», è la parola d'ordine di Essena sulla sua nuova pagina web. E non solo per quanto riguarda le foto. la bibbia salutista passa pure dall'alimentazione e la carne di maiale o la cioccolata diventano «veleno e violenza». L'elenco delle buone intenzioni è lungo: dieta vegana; salute mentale, fisica, spirituale; preservazione del pianeta.

Riuscirà l'eroina a convincere i fedelissimi? Per ora sembra di sì, visto che i follower sembrano addirittura aumentati. E chissà se Essena, sapiente manipolatrice di social, non riservi loro qualche altra sorpresa.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X