Domenica, 29 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Multimedia

Home Foto Multimedia Valerie, giovane e in sovrappeso: grazie allo yoga adesso amo il mio corpo così com'è - Foto

Valerie, giovane e in sovrappeso: grazie allo yoga adesso amo il mio corpo così com'è - Foto

ROMA. Chi l'ha detto che solo le donne magre possono fare yoga? A sfatare questo mito ci pensa Valerie, meglio conosciuta come Big Gal Yoga.

Lei è una ragazza americana in sovrappeso e che pratica lo yoga non come una semplice attività fisica, ma come uno stile di vita che la aiuta ad amare se stessa. Il suo motto infatti è “Self love through yoga”.

“Ho cominciato all’università perché il mio insegnante mi ha incoraggiata, mi ha spinta a credere che, con determinazione e pazienza, chiunque può fare yoga - spiega sul suo blog - Per me è un modo di imparare a volermi bene fisicamente e mentalmente, di imparare ad ascoltare il mio corpo e capire fino a dove posso spingermi”.

“È stato così divertente fare yoga acrobatico! Per via del mio peso ero spaventata all’idea di provarlo, temevo che non sarei stata capace. Ero riluttante perché avevo paura di fare accidentalmente male al mio compagno. Non aspiro a imparare chissà quali posizioni folli e acrobatiche, ma è stato bello sentirmi leggera, essere sollevata nella posa base”.

“Avevo paura di quello che gli altri potevano pensare del mio corpo, ma ora capisco quanto sia importante che le persone come me amino il proprio corpo. Ho delle curve, dei rotoli, delle cicatrici, dei punti neri, la pelle imperfetta, delle smagliature, ciccia, peli; tutte cose che mi rendono quello che sono. Tutte cose che ho imparatoad accettare e ad amare di me stessa”.

Foto tratte dal profilo Instagram di Valerie, biggalyoga.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X