Martedì, 21 Maggio 2019

Carmen Consoli torna sul palco:
il mio rock, ma senza urlare - Foto

ROMA. Sul palco si definisce un po' «vecchietta per il rock», ora che ha superato i 40 ed è diventata madre. Ma lo fa sorridendo, perchè la grinta resta quella della ragazza che scuoteva Sanremo con 'Confusa e felice'. Carmen Consoli torna ad esibirsi dopo un lungo stop e sceglie il Palalottomatica di Roma, sua seconda città dopo la natia Catania, come tappa di partenza de 'L'abitudine di tornare tour' che la porterà in tutta Italia.

«Mi ero quasi dimenticata la gioia pazzesca di salire sul palco - dice -, è stata una grande emozione, una festa».    

Palazzetto dell'Eur gremito ieri sera per il ritorno della 'cantantessa', che, oltre ai suoi successi, ha interpretato uno dietro l'altro i brani del suo ultimo album, uscito a gennaio, che conserva le sonorità più dure della sua musica, ma lascia molto spazio a melodie e ballate romantiche. «In qualche modo ho voltato pagina - confessa -: non occorre urlare e dire le cose ad alto volume. Per comunicare bastano anche meno parole, ma dette con un tono fermo. Voglio che la mia musica mi rifletta al 100%, non mi interessa essere al centro della scena. Avrei fatto musica anche se non avessi avuto successo».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X