Venerdì, 21 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Multimedia

Home Foto Multimedia Preso in giro mentre balla perché obeso: le star lo difendono - Foto

Preso in giro mentre balla perché obeso: le star lo difendono - Foto

LONDRA. Lo hanno preso in giro mentre ballava. Senza saperlo è stato fotografato e deriso sul web. Oggi personaggi del calibro di Moby e Pharrell Williams si sono mobilitati per esprimergli tutta la loro solidarietà. Da bersaglio del web dunque ben presto un ragazzo inglese è diventata la star di un party di beneficenza. Ecco che oggi, questo ragazzo è icona della gioia di vivere e della lotta al bullismo nei social network.

Lo scorso febbraio, infatti, un utente anonimo del sito di condivisione di immagini 4chan ha postato due fotografie di questo ragazzo obeso ripreso in due occasioni: nella prima, a sinistra, mentre balla senza freni, nella seconda nascosto a bordo pista dopo essersi accorto di essere stato deriso e fotografato dagli avventori del locale.

Questo il commento agli scatti: "La scorsa settimana abbiamo avvistato questo esemplare che cercava di ballare. Ha smesso quando ci ha visto ridere". Le due fotografie sono diventate ben presto un fenomeno virale, con migliaia di condivisioni che prendevano in giro il ballerino scatenato. Lo scorso 5 marzo dunque la blogger Cassandra Fairbanks ha lanciato una 'caccia all'uomo' per rintracciare il ragazzo con l'hashtag #FindDancingMan e dedicargli una festa per dire no ai cyberbulli che si erano presi gioco del suo peso. Gli utenti in rete hanno sostenuto con forza la festa in suo nome a tal punto che sono giunte persino le richieste di partecipazione di vip come Moby, Pharrell Williams, Susan Sarandon e il cantante statunitense Andrew W.K.

Alla fine, il ragazzo inglese è uscito dall'anonimato, ringraziando tutti coloro che lo hanno appoggiato.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X