Domenica, 19 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo

Dalla passerella alla Casa Bianca: tutto su Melania Trump, la nuova first lady - Foto

NEW YORK. Melania, la nuova first lady. Il marito Donald Trump è diventato il nuovo presidente degli Stati Uniti d'America nonostante per l'ex modella questa campagna elettorale sia da dimenticare.

Da asso nella manica di Donald Trump - lei moglie elegante e bellissima - a fonte di imbarazzo per il miliardario che ha appena conquistato la Casa Bianca.

Melania, nonostante tutto, è restata sempre vicina al marito, anche se ha dovuto ammettere di essere rimasta offesa dai suoi «inaccettabili» turpiloqui sessisti, come donna, come moglie e come madre.

Classe 1970, Melania Trump vanta origini slovene. Naturalizzata statunitense, è nata sotto il nome di Melania Knauss.

Cresciuta in un modesto appartamento, ha iniziato la sua carriera di modella a soli 16 anni, firmando un contratto con un'agenzia di modelle a Milano una volta raggiunta la maggiore età.

Giunta a New York nel 1996, per Melania cambia tutto quando incontra Donald Trump alla Fashion Week in corso in città.

"Non abbiamo mai avuto una discussione, ho dimenticato la parola 'litigio'. Siamo solo molto compatibili. Andiamo d'accordo", ha dichiarato una volta Trump parlando della sua relazione con Melania.

I due si sono sposati il 22 gennaio 2005 alla The Episcopal Church di Bethesda-by-the-Sea a Palm Beach, Florida, con un ricevimento nella sala da ballo nella tenuta Mar-A-Lago di Trump.

Nel 2006, Trump e Melania sono diventati genitori di un bambino, che la coppia chiamò Barron William Trump.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X