Mercoledì, 19 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Foto Mondo Pistorius ai domiciliari in casa da uno zio - Le ultime immagini

Pistorius ai domiciliari in casa da uno zio - Le ultime immagini

JOHANNESBURG. Il campione paralimpico Oscar Pistorius è uscito dal carcere sudafricano e ora sconterà la pena per la morte della fidanzata Reeva, agli arresti domiciliari. Lo ha confermato alla Nbc News il legale di Pistorius.

Il via libera ai domiciliari è arrivato qualche giorno fa. Ma gia' il 3 novembre eè previsto l'avvio del processo d'appello in cui l'atleta sudafricano - divenuto famoso per essere riuscito a rompere le barriere della disabilita' e a competere ai massimi livelli, lui, senza gambe e con le protesi, anche contro avversari 'normali' - rischia un rovesciamento delle conclusioni processuali e una condanna ben piu' pesante rispetto a quella che sta scontando attualmente.

 Oscar Pistorius si trova in casa di uno zio. «È qui - ha detto un familiare  - è a casa con la famiglia». Ai domiciliari Pistorius dovrà scontare quattro dei cinque anni a cui è stato condannato per l'uccisione di Reeva Steenkamp.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X